Dirigenza scolastica tra leadership educativa e amministrazione

In Stock

30,00€

Scheda tecnica

autore AA.VV.
pagine 208
data pubblicazione 24/06/2016
EAN 9788835040835

Dettagli

PRESENTAZIONE
Il fine dellAnnuario è offrire ai dirigenti scolastici, in un quadro pedagogico eticamente orientato, stimoli utili per una cultura professionale attenta soprattutto allistruzione, alla centralità degli studenti nella loro delicata fase di crescita, alle finalizzazioni educative dei processi scolastici, alla cura personale di precise competenze sui temi del curricolo, dellapprendimento e della valutazione. Ne discende che sempre più la didattica deve far parte della competenza del dirigente scolastico; anzi, è corretto dire, anche sul versante della riflessività giuridica, che la leadership educativa costituisce lelemento di specialità della dirigenza scolastica, la quale, per essere autenticamente produttiva, deve porsi come leadership educativa o formativa in grado di esprimere una direzione etica e pedagogica al proprio operare per la crescita professionale dei docenti attraverso un apprendimento continuo e per lassunzione delle decisioni migliori per i ragazzi. Dirigere è quindi un compito anzitutto morale poichè significa prendersi cura delle persone. Il successo dellapprendimento e la riuscita degli allievi sono la prima preoccupazione della scuola; la dirigenza scolastica autentica cerca il contatto, sempre più stretto, con lapprendimento degli allievi per garantirne e proteggerne gli esiti positivi e la crescita integrale finalisticamente orientata. Si tratta in sostanza di attivare una leadership centrata sugli insegnamenti in cui il dirigente stesso appare come un agente di sviluppo formativo. LAnnuario 2015 si muove sul duplice crinale della scienza delleducazione e della dottrina giuridica; comprende tre parti. Nella prima si esplorano i fondamenti della leadership (A. Bobbio) anche nei suoi risvolti etici (C. Bezzina), la valorizzazione del personale docente per promuoverne la crescita professionale (R. Di Nubila) e la qualità di formatore intrinseca alla leader educativo (G. Alessandrini) in un quadro di scuola proiettata al futuro (M. Schratz). La seconda parte indaga i contenuti giuridici della dirigenza in quanto figura funzionale dellamministrazione nella scuola-comunità; in particolare vi sono studiati i temi afferenti al profilo della dirigenza scolastica anche alla luce della recente legge n. 107/2015 (F. Cortese), alla capacità interpretativa delle norme (A. Catelani), alla specificità della funzione (A. Papa) e, infine, ai poteri di coordinamento, direzione e valorizzazione (F. Di Lascio). La terza parte presenta contributi di approfondimento vario: il profilo giuridico della dirigenza pubblica (R. Salomone), i riflessi del Codice di comportamento (V. Italia) e, infine, il quadro della valutazione del personale docente e dirigente (M. Falanga).
SOMMARIO
Introduzione di Mario Falanga Abstracts Leadership educativa - Dirigenza scolastica - Approfondimenti

15 other products in the same category: