Scritti - Vol. V

In Stock

40,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Indici
autore Tommaso da Olera
editore EDITRICE MORCELLIANA
pagine 688
curatore a cura di Clemente Fillarini
prezzo in euro 40
data pubblicazione 2020
collana BIBLIOTECA
EAN 9788837234430

Dettagli

Il lavoro a cura di Clemente Fillarini contenuto nel presente volume era atteso: esso completa e rilancia la vera e propria impresa di riqualificazione della figura e delle opere del beato Tommaso Acerbis da Olera, che da due decenni è stata perseguita con tenacia dai cappuccini veneti […]. L’indice tematico del Fillarini ha la pregevole caratteristica di essere stato compilato «alla vecchia maniera»: chi è uso consultare simili lavori, noterà immediatamente dalla struttura e dai particolari che la ricerca, le modalità di stesura e i rimandi sono il prodotto di una capillare dissezione del testo. Gli scritti di Tommaso sono davvero stati percorsi e sondati in profondità, e si immagina il ponderoso lavoro di schedatura, controschedatura, stratificazioni di voci e rinvii che a un certo punto sarà certamente apparso infinito anche al compilatore. Ad alcuni degli specialisti che hanno avuto la possibilità di consultare i file della fase quasi terminale del lavoro in prossimità delle bozze è venuto spontaneo pensare a illustri compilazioni consimili del passato, in primis et si parva licet, almeno alla Tabula delle opere di san Bonaventura redatta nel Seicento dal cappuccino Bartolomeo Barbieri da Castelvetro. Ancora oggi sono pochi gli scrittori ascetico-mistici che possono vantare indici siffatti. Tuttavia è ancor più il secondo aspetto del presente volume che invoglia non dirò solo alla consultazione ma addirittura alla lettura (sì, anche quella dei cataloghi e degli indici può risultare appagante lettura, ha detto più d’uno...): percorrendone le voci è possibile scoprire non solo i tic e i click linguistici del beato, ma anche i pilastri del suo sentire e del pensiero […].
La via indicata da Tommaso è di stretta derivazione cappuccina, sostanzialmente di origine bonaventuriana. Questi indici sono uno strumento prezioso per aiutare a identificarla.

Alberto Sana, dall’Introduzione




Clemente Fillarini si è diplomato in paleografia e archivistica all’Archivio di Stato di Venezia. Fra i suoi numerosi contributi sono da segnalare quelli relativi al volume di Antonio Sartori, Documenti per la storia dell’arte a Padova (Neri Pozza 1976, pp. 668), agli indici dell’Opera omnia di Albino Luciani-Giovanni Paolo I (EMP 1989, vol. 9, pp. 513-604), agli indici della collana Ascolta la Parola (a cura di Mario Masini), vol. 13, pp. 365-412 e, infine, ai volumi dell’EMP: Dizionario Francescano (1995), Fonti Francescane. Nuova edizione (2004), Dizionario Bonaventuriano (2008).

26 other products in the same category: