Eutifrone

In Stock

12,00€

Scheda tecnica

autore Platone
pagine 160
curatore a cura di Giovanni Reale
prezzo in euro 12
data pubblicazione 18/04/2013
collana CLASSICI DEL PENSIERO
EAN 9788835033813

Dettagli

PRESENTAZIONE
L'Eutifrone è un dialogo della giovinezza di Platone, che si svolge fra Socrate e il personaggio che dà il nome al dialogo sulla santità. Eutifrone dovrebbe rispondere alle domande di Socrate su tale tema in modo adeguato, in quanto è un sacerdote. In realtà Eutifrone si rivela di capacità intellettuali, oltre che morali, assai limitate, e di conseguenza il dialogo non può che concludersi in modo aporetico. Le cinque definizioni dell'essenza del santo che Eutifrone presenta, si rivelano tutte quante inconsistenti e fallaci. Dovrà essere il lettore stesso a trarre le conclusioni, e Platone gli presenta le premesse necessarie per risolvere il problema in modo adeguato: il santo non è tale in quanto è caro agli dèi, ma è caro agli dèi per se stesso, ossia in quanto è santo. Il santo, dunque, per sua stessa natura, è tale da venir amato, e per questo è amato. Il vero Dio (non quello della comune opinione dei Greci) ama il santo, in quanto il santo è, per sua stessa natura, un bene.


SOMMARIO
Introduzione Analisi e interpretazione dell'Eutifrone Struttura e contenuto dell'Eutifrone - L'apologia di Socrate nell'Eutifrone - Soluzione del problema fondamentale del dialogo: essenza e concetto del santo - Critica della teologia tradizionale - La teoria delle Idee nell'Eutifrone Platone Eutifrone o della santità Prologo e posizione del problema del dialogo: che cos'è il santo? - Primo tentativo di definizione del santo - Secondo tentativo di definizione del santo - Terzo tentativo di definizione del santo - Breve intermezzo e quarto tentativo di definizione del santo - Ultimo tentativo di definizione del santo - Epilogo

19 other products in the same category: