Editrice Morcelliana

Fondata a Brescia nel 1925 da un gruppo di giovani cattolici - Fausto Minelli, Alessandro Capretti, Mario Bendiscioli, Giulio Bevilacqua, Gian Battista Montini (il futuro Papa Paolo VI) - la casa editrice "Morcelliana" dalle sue origini si è impegnata a promuovere una cultura di ispirazione cattolica, tesa a intercettare le più brillanti tendenze del pensiero moderno europeo.

Col passare del tempo questo sforzo si è consolidato in una linea editoriale, che si è caratterizzata per gli studi biblici, di letteratura cristiana antica, spiritualità, teologia, filosofia, scienze religione e storia.

Nascono così le collane di studi e ricerche del catalogo Morcelliana: la collana "Storia" offre i migliori studi riguardanti l'età moderna e contemporanea, a partire da Hubert Jedin fino a Paolo Prodi; la collana "Filosofia", con grandi studiosi come Enrico Berti, Bruno Forte, Aldo Magris, Salvatore Natoli; la collana "Il pellicano rosso", fondata da Paolo De Benedetti, ospita brevi saggi, diretti al pubblico non specialistico, di autori italiani e stranieri; la collana “Scienze e storia della religione” curata da Giovanni Filoramo. Giacomo Canobbio dirige la collana "Pensiero Teologico", mentre la collana "Letteratura cristiana antica" è curata da Claudio Moreschini ed Enrico Norelli.

Una vera impresa editoriale, inaugurata nel 2004, è la pubblicazione dell’'intera produzione di Romano Guardini in una "Opera Omnia", con documenti inediti, suddivisa in più di trenta tomi con soggetto tematico differente.

Un’altra opera in più volumi, degna della migliore ricerca scientifica è la “Bibbia dei Settanta”, a cura di Paolo Sacchi, che si propone di confrontare la versione ebraica della Bibbia con quella greca: un’impresa editoriale che vanta la prima pubblicazione italiana della traduzione della versione greca della Bibbia.

Più recenti le collane “Piccoli Fuochi”, con brevi ma significativi interventi dei maggiori protagonisti della cultura europea, “Estetica”, che raccoglie testi e studi di filosofia dell’arte e “Parole dell’arte”, che dà voce direttamente agli artisti, con riproduzioni di opere e corrispondenti commenti. Una serie di intesa spiritualità è poi “Scritture profetiche”, una collana dedicata ai profeti del Novecento, dove la grafia dell’autore diventa scavo e ispirazione di un ascolto.

ELS La Scuola

Els La Scuola è un marchio esclusivo dell’Editrice Morcelliana che nel 2016 ha acquisito il catalogo di varia di cultura dell’Editrice La Scuola fondata a Brescia nel 1904, fra gli altri, da Giorgio Montini, Luigi Bazoli, Nicolò Rezzara, Angelo Zammarchi.

Le collane, dirette da specialisti di chiara fama, presentano manuali universitari e saggi di pedagogia, didattica, diritto, economia, antropologia, sociologia, filosofia, storia, letteratura, arti visive, psicologia, psichiatria, ecc., profili, biografie, antologie, di autori e classici del pensiero occidentale e orientale, oltre a volumi che intervengono nel dibattito pubblico contemporaneo.

Se è vero che resta saldo il legame con l’Università Cattolica, nel solco della collaborazione che alle origini legò padre Agostino Gemelli e i vertici dell’Editrice La Scuola, Els La Scuola ha comunque allargato il perimetro della sua presenza in larga parte degli atenei italiani nel segno di una produzione editoriale apprezzata e che ha avuto riconoscimenti per il suo valore scientifico.

ElS La Scuola continua a editare anche riviste storiche come gli “Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche” o gli “Atti” di convegni promossi direttamente come quelli di “Scholé”, che costituiscono, insieme ad altre testate e incontri periodici, come gli Eas Day, un punto di riferimento imprescindibile per docenti e formatori.

Numerosi gli autori, italiani e stranieri, che oggi come ieri, hanno offerto un rilevante contributo ad un catalogo attento non solo –attraverso opere di riferimento e monografie di ricerca- alla comunità degli studiosi, ma anche ad un pubblico più ampio desideroso di partecipare alle più recenti acquisizioni culturali e alla discussione pubblica.

La presenza del marchio esclusivo Els La Scuola, presidiato da un Consiglio editoriale e alcuni editor con vasta esperienza in diversi settori. consente alla Morcelliana di coprire oggi quasi tutte le aree disciplinari e rafforzare con volumi di approfondimento legati anche all’attualità la sua mission di editore di cultura.