Disabilità e potenziale educativo

Nuova edizione riveduta e ampliata

Maggiori dettagli

18,00€

Scheda tecnica

autore Luigi d'Alonzo
editore ELS LA SCUOLA
pagine 208
prezzo in euro 18
data pubblicazione 20/11/2017
collana DIDATTICA
EAN 9788826500256

Dettagli

Questo contributo al quotidiano lavoro dell’educatore cerca di rispondere al che fare?, interrogativo denso di giustificate ansie e tensioni morali. La persona con disabilità pone quesiti umani ed etici per affrontare i quali è indispensabile una corretta azione formativa tesa allo sviluppo di tutte le sue potenzialità. Un compito che implica una competenza interdisciplinare per comprendere integralmente i bisogni del soggetto con deficit e, insieme, progettare adeguati percorsi educativi. Per questo il volume fornisce un fondamento scientifico al lavoro educativo con le persone con disabilità, offrendo indicazioni per scelte metodologiche funzionali al concreto miglioramento della loro situazione individuale e sociale, partendo dalle ricerche sul funzionamento cerebrale. L’attenzione alla necessaria competenza scientifica è sempre abbinata a una riflessione pedagogica generale, che non trascura la dimensione antropologica e teleologica.


Luigi d’Alonzo è professore ordinario di Pedagogia speciale all’Università Cattolica di Milano. Direttore del Centro Studi e Ricerche sulla disabilità e la marginalità (CEDISMA), è coordinatore della laurea magistrale “Consulenza pedagogica per la disabilità e marginalità”. Dirige il Master universitario in “Didattica e psicopedagogia per alunni con disturbo autistico” e il Corso di specializzazione per insegnanti di sostegno. Tra i suoi saggi pubblicati con ELS La Scuola: Didattica speciale per l’inclusione (con F. Bocci e S. Pinnelli, 2015), Marginalità e apprendimento (2016), Motivare i demotivati a scuola (2017).

Sommario

30 other products in the same category: