Nuovi studi aristotelici. Vol. V

In Stock

38,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Dialettica, fisica, antropologia, metafisica
autore Enrico Berti
editore EDITRICE MORCELLIANA
pagine 592
prezzo in euro 38
data pubblicazione 2020
collana FILOSOFIA
EAN 9788837232627

Dettagli

Ripubblico nel presente volume i miei articoli su dialettica, fisica, antropologia e metafisica di Aristotele, posteriori ai volumi I e II della serie “Nuovi studi aristotelici”. I testi di Aristotele, anche riletti e rimeditati per decenni, in un certo senso risultano sempre nuovi: svelano sempre nuove possibilità di interpretazione. Questo è ciò che fa di Aristotele un “classico”, ricco di risorse inesauribili, che ciascuno può attingere in parte. Forse è per questo che le sue opere continuano a essere lette e discusse ormai da 2400 anni, e non abbiamo ancora finito di farlo.


ENRICO BERTI, tra i principali filosofi italiani, è professore emerito di Storia della filosofia all’Università di Padova, socio nazionale dell’Accademia dei lincei, membro della Pontificia Accademia delle Scienze e presidente onorario dell’Institut International de Philosophie. Per Morcelliana ha pubblicato: Nuovi studi aristotelici. I - Epistemologia, logica e dialettica (2004), II - Fisica, antropologia e metafisica (2005), III - Filosofia pratica (2008), IV/1 - L’influenza di Aristotele. Antichità, Medioevo e Rinascimento (2009), IV/2 - L’influenza di Aristotele. Età moderna e contemporanea (2010); Studi aristotelici. Nuova edizione riveduta e ampliata (2012); Contraddizione e dialettica negli antichi e nei moderni (2015).




 Sommario

30 other products in the same category: