Hegel

In Stock

20,00€

Scheda tecnica

sottotitolo La morale, il diritto, la politica
autore Karl-Heinz Ilting
editore EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine 272
curatore A cura di Paolo Becchi e Roberto Morani
prezzo in euro 20
data pubblicazione 24/04/2015
collana FILOSOFIA
EAN 9788837228682

Dettagli

Karl-Heinz Ilting, noto studioso di Hegel e cu­ratore delle lezioni hegeliane di filosofia del di­ritto, della religione, della natura, della storia, ha fornito un importante tassello alla letteratu­ra critica rendendo accessibili materiali inediti. Ma il suo contributo, che emerge in filigrana da queste pagine, va oltre Hegel: riguarda il suo legame con il diritto naturale moderno e i suoi effetti sul pensiero contemporaneo.
Il pensiero hegeliano, che qui si presenta nel suo sviluppo rispetto alla storia del pensiero politi­co, fra istanze classiche e moderne e in partico­lare nel confronto con Aristotele, fino alla ela­borazione della filosofia del diritto e di concetti alla base dello Stato quali “moralità”, “libertà individuale”, “eticità”, è osservato alla luce del­la categoria di “adattamento” (Anpassung) alla contingenza storica, che spiegherebbe la torsio­ne della concezione politica hegeliana in senso conservatore piuttosto che liberale. Eppure a questo adattamento si può ricondurre il vissu­to biografico di Hegel più che l’idea di fondo: una coscienza della libertà che non giunge, per contingenze storiche, a sollevarsi dal piano della descrizione fattuale a quello normativo.
Una linea interpretativa che fa scorgere in He­gel stesso i germi di quel movimento epocale e inarrestabile che è il nichilismo, invitando a ri­pensare l’intero sistema hegeliano.


KARL-HEINZ ILTING (1925-1984), allievo di Erich Rothacker, è stato uno dei più importanti studio­si hegeliani del secondo dopoguerra nonché uno dei protagonisti della cosiddetta Rehabilitierung der pra­ktischen Philosophie. Tra le sue pubblicazioni, oltre all’imponente edizione critica in 4 voll. G.W.F. He­gel, Vorlesungen über Rechtsphilosophie 1818-1831 (1973-1974), si ricordano Naturrecht und Sittlichkeit. Begriffsgeschichtliche Studien (1983), Grundfragen der praktischen Philosophie (1994) e, qui tradotto, Aufsätze über Hegel (2006). In italiano è stato pubbli­cato Hegel diverso (1977).

I curatori:
PAOLO BECCHI è professore ordinario di Filosofia del diritto. Insegna Filosofia pratica e Bioetica giuridica presso l’Università di Genova. Tra le sue pubblicazio­ni: Paradigmi perduti. Karl-Heinz Ilting e i suoi auto­ri (Bibliopolis, 2005) e, per Morcelliana, Hans Jonas. Un profilo (2010), Kant diverso. Pena, natura, dignità (2011).

ROBERTO MORANI è dottore di ricerca in Filosofia. Tra le sue pubblicazioni: Soggetto e modernità. Hegel, Nietzsche, Heidegger interpreti di Cartesio (FrancoAn­geli, 2007), Essere, fondamento e abisso. Heidegger e la questione del nulla (Mimesis, 2010).

30 other products in the same category: