RelAzione

In Stock

16,50€

Scheda tecnica

sottotitolo Una filosofia performativa
autore Adriano Fabris
editore EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine 224
prezzo in euro 16,50
data pubblicazione 28/06/2016
collana FILOSOFIA
EAN 9788837229658

Dettagli

Cosa significa agire eticamente? L’azione implica sempre una relazione tra un io e un tu, tra un noi e gli altri? L’autore ci conduce nei paradossi che le tradizioni filosofiche, continentali e analitiche, hanno prodotto nell’affrontare questi interrogativi e prova a declinarli in un nuovo paradigma: una filosofia della relazione, dove relazione non è la finalità ma appare la stessa condizione di possibilità della vita etica. In questa prospettiva si riformulano alcuni dei nodi più aporetici della morale: la divisione tra essere e dover essere (nell’essere stesso è in gioco il dover essere, il rispetto dell’altro); il concetto di “io” (lungi dal contrapporsi a ciò che gli è altro ne è costituito, nella relazione) etc. Di qui la peculiarità di alcune categorie indagate dalla filosofia – iniziare, invecchiare, tempo, azione: sono performative, determinano l’agire.

Queste pagine introducono a una nuova filosofia morale ma sono anche, in se stesse, esercizio di pensiero come “coinvolgimento”.

 

ADRIANO FABRIS insegna Filosofia morale e Filosofia della religione all’Università di Pisa. È direttore della rivista «Teoria». Fra le sue ultime pubblicazioni: Filosofia delle religioni (Carocci, 20152); Etica delle nuove tecnologie (La Scuola, 2013); Senso e indifferenza (ets, 2007); Etica della comunicazione (Carocci, 2006). Presso la Morcelliana, dove dirige la collana “Etiche speciali”: Il peccato originale come problema filosofico (2014); TeorEtica. Filosofia della relazione (2010); Teologia e filosofia (2004); I paradossi dell’amore (20022); Paradossi del senso. Questioni di filosofia (2002).

30 other products in the same category: