Filosofia ed economia

In Stock

34,00€

Scheda tecnica

editore EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine 432
curatore Francesco Totaro (ed.)
prezzo in euro 34
data pubblicazione 2019
collana FONDAZIONE CENTRO STUDI FILOSOFICI DI GALLARATE
EAN 9788837233464

Dettagli

In questo libro filosofi ed economisti di fama, noti come studiosi e per il loro impegno politico, intrecciano le categorie filosofiche con quelle economiche, in modo trasgressivo rispetto a qualsiasi demarcazione scolastica di presunte autosufficienze disciplinari. Le riflessioni principali svolgono analisi e avanzano tesi che, con taglio magistrale e in un confronto vivace, si collocano tutte lungo una linea di critica dell’assetto attuale della teoria e della prassi economica. Il punto di convergenza è la visione dell’umano preso nel suo insieme. Ciò comporta il superamento della figura unilaterale dell’homo oeconomicus, sia che si proponga di “uscire dall’economia”, sia che si sostenga il radicale cambiamento del paradigma utilitaristico ancora dominante per costruire un’economia orientata alla vita buona e al rapporto non predatorio con la natura.
I saggi affrontano, da una prospettiva etico-filosofica attenta anche all’antropologia e alla dimensione religiosa, i molteplici rapporti dell’economia con il lavoro, le tecnologie, la questione ecologica, i temi della povertà e della diseguaglianza. Chiude il quadro la considerazione dell’economia in figure fondamentali della storia del pensiero. Al lettore viene offerto pure un documento eccezionale di Luigi L. Pasinetti, nel quale si richiama l’economia alla responsabilità della destinazione universale dei beni.

Introduzione di Francesco Totaro

Contributi di: Romano Prodi, Gaël Giraud, Serge Latouche, Roberto Mancini, Enrica Chiappero-Martinetti, Stefano Zamagni, Luigi L. Pasinetti; Giuseppe Goisis, Luca Grion, Angela Michelis, Aurelio Rizzacasa, Marcella Serafini, Daniela Verducci, Gian Luigi Brena, Santino Cavaciuti, Calogero Caltagirone, Ezio Gamba, Giovanni Giordano, Riccardo Roni, Giovanni Salmeri, Tommaso Valentini, Giuseppe Bonvegna, Marco Damonte, Maria Laura Giacobello, Riccardo Pozzo, Umberto Regina, Arianna Fermani, Michele Indellicato, Markus Krienke, Luciano Malusa, Simona Langella, Giovanni Turco.


Francesco Totaro
 ha insegnato Filosofia della storia e Filosofia morale nella Università di Macerata, di cui è stato a lungo anche prorettore. È presidente del Comitato scientifico del Centro di Studi Filosofici di Gallarate e ha curato, per la collana della Fondazione, le collettanee Legge naturale e diritti umani (Brescia 2016) e Il corpo e le sue trasformazioni (Brescia 2018). Fra i suoi scritti: Non di solo lavoro. Ontologia della persona ed etica del lavoro nel passaggio di civiltà (Milano 1998) e Assoluto e relativo. L’essere e il suo accadere per noi (Milano 2013). Anche di recente ha pubblicato, in volumi e riviste, numerosi saggi sui temi dell’economia e del lavoro considerati nel contesto etico-antropologico. Partecipa a importanti periodici italiani e stranieri e ad associazioni filosofiche prestigiose.


 Sommario

5 other products in the same category: