Filosofi dinanzi alla Grande Guerra

HUMANITAS 6/2015

Maggiori dettagli

In Stock

15,00€

Scheda tecnica

sottotitolo 1914-1918
editore MORCELLIANA
pagine 192
curatore A cura di F. Ghia e M. Giuliani
prezzo in euro 15
data pubblicazione 31/12/2015
collana RIVISTA HUMANITAS
EAN 9788837229597

Dettagli

Filosofi dinanzi alla Grande Guerra
a cura di Francesco Ghia e Massimo Giuliani


Sommario sezione monografica



  • F. Ghia - M. Giuliani, Presentazione
  • M. Nobile, Husserl e la prima guerra mondiale
  • G. Cervo, Il destino europeo e la Grande guerra. Riflessioni a partire da Sig­mund Freud e Jan Patocˇka
  • P. Giacomoni, George Steiner e Georg Simmel. L’Europa e il tragico
  • F. Meroi, Bergson e il «significato della guerra»
  • F. Ghia, «Rimanere tedeschi nel senso della nostra storia». La «sintesi culturale» di Ernst Troeltsch al cospetto della Grande guerra
  • G. Ghia, Ciò che la coscienza prescrive... Nota su Piero Martinetti e la guerra
  • F. Cambi, «Vivere da soldato senza essere soldato». Thomas Mann e la Germania nella prima guerra mondiale
  • C. Brentari, La guerra, i valori e la vita organica. Attorno allo scritto di Scheler Der Genius des Krieges und der deutsche Krieg (1915)
  • M. Libardi, Ulrich a Davos
  • S. Zucal, Ferdinand Ebner e la guerra
  • M. Giuliani, Franz Rosenzweig, il fronte dei Balcani e La stella della redenzione
  • O. Tolone, Viktor von Weizsäcker. La prima guerra mondiale e la nascita di una “Nuova medicina”
  • M. Campanini, La prima guerra mondiale e la crisi della coscienza europea



30 other products in the same category:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: