Chrêsis, il concetto di retto uso

In Stock

30,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Il metodo dei Padri della Chiesa nella ricezione della cultura antica
autore Christian Gnilka
editore EDITRICE MORCELLIANA
pagine 352
prezzo in euro 30
data pubblicazione 2020
collana LETTERATURA CRISTIANA ANTICA
EAN 9788837233563

Dettagli

Il concetto-chiave di chrêsis o “retto uso”, fondamentale nell’etica antica e presente anche in ambito medico e giuridico, indica il modo in cui i Padri della Chiesa si posero di fronte alla cultura classica: come api, raccolsero il polline dai suoi fiori per trasformarlo in alimento.
Gnilka – da filologo classico – con metodo scientifico aderisce qui al pensiero dei Padri seguendo la storia di tale concetto dalla Sofistica (V/IV a.C.) agli autori bizantini del VII/VIII d.C. Un testo programmatico che si pone come punto di riferimento internazionale per lo studio della letteratura cristiana antica e non solo, permettendo di rispondere a questioni teologiche tuttora aperte.


CHRISTIAN GNILKA è professore emerito di Filologia classica all’Università di Münster dove, dal 1972 al 2002, è stato direttore dell’Istituto di Studi Classici. Tra le sue opere ricordiamo Prudentiana (3 voll., München 2000-2003) e, per la collana “Chrêsis” – inaugurata dal volume qui tradotto –, Kultur und Conversion (Basel 1993), Sieben Kapitel über Natur und Menschenleben (Basel 2005), Pratum Patristicum (Basel 2019).




 Sommario

 Segnalazione su IL SOLE 24 ORE (22/06/2020)

26 other products in the same category: