Eternità e storia

19,00€

Scheda tecnica

sottotitolo La determinazione dell'esistenza nel pensiero di Platone e Agostino
autore Romano Guardini
editore MORCELLIANA
pagine 224
curatore A cura di Omar Brino
prezzo in euro 19
data pubblicazione 12/05/2017
collana OPERE DI ROMANO GUARDINI
EAN 9788837229900

Dettagli

Del tutto inedito nell’originale tedesco, è qui presentato per la prima volta in traduzione italiana il dattiloscritto redatto da Romano Guardini per il suo ultimo corso universitario su Platone e Agostino (1955/1956 e 1961/1962). Questo testo rappresenta il risultato più esteso e maturo a cui il filosofo italo-tedesco giunge su un tema che torna a più riprese durante l’intera sua riflessione: il confronto tra il platonismo, da un lato, e il nascente pensiero cristiano, dall’altro. Non interessa qui a Guardini presentare né un Platone cristiano, né un Agostino schiacciato sul platonismo, o senza alcun rapporto o in conflitto con esso. Il suo obiettivo è quello di identificare e confrontare le tensioni ricorrenti nella storia del platonismo con quelle del pensiero cristiano di Agostino, nonché la diversa immagine di esistenza che emerge dalle une rispetto alle altre. Sono questioni che si intrecciano profondamente con la stessa attività teorica di Guardini, sui temi della filosofia della religione, della teologia e della filosofia della storia. Approfondire come la tensione fra riflessione critica e visione dell’Assoluto si configuri in Platone, e come Agostino trasfiguri quella tensione a partire dal rapporto rivelativo cristiano, resta per Guardini un momento di confronto ineludibile anche per l’epoca «che giunge ed è ancora ignota» nella quale viviamo.
 

ROMANO GUARDINI (1885-1968) è stato uno dei protagonisti della storia culturale europea del sec. XX. Presso la Morcelliana è in corso di stampa l’Opera Omnia.

30 other products in the same category:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: