L'ombra della morte nella pittura occidentale

16,00€

Scheda tecnica

autore Piergiuseppe Bernardi
editore SCHOLE'
pagine 192
prezzo in euro 16
data pubblicazione 2020
collana ORSO BLU
EAN 9788828401964

Dettagli

Difficile dire quando la morte, da sempre inseparabile compagna dell’uomo, sia entrata a far parte del suo immaginario quotidiano. Impossibile tuttavia pensare che il fantasma della propria fine abbia tardato più di tanto a pervadere i sogni dell’uomo, trasformandoli in incubi destinati non solo ad inquietarne i sonni, ma anche a condizionarne il credere, lo sperare, il pensare e, primariamente, il vivere. Proprio di questa presenza le pagine che seguono cercano di tratteggiare la fisionomia, dall’epopea mesopotamica di Gilgameš al mondo egizio, dalla cultura greco-romana all’avvento del cristianesimo, dal medioevo di Francesco d’Assisi e delle danze macabre alla creatività rinascimentale, dalle inquiete visioni del Caravaggio a quelle dei grandi protagonisti della pittura contemporanea: Van Gogh, Picasso, Wahrol e Basquiat.


Piergiuseppe Bernardi ha insegnato Teologia Fondamentale IV (Estetica) e Storia della Teologia dell’Oriente cristiano alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano, oltre che Storia dell’Arte Bizantino-Ortodossa all’Accademia di Brera. Autore di numerosi lavori – tra i quali L’icona: estetica e teologia (Città Nuova, 1998) e I colori di Dio. L’immagine cristiana fra Oriente e Occidente (Bruno Mondadori, 2007) –, è membro della redazione nord-occidentale della rivista «Filosofia e Teologia».


 Sommario

30 other products in the same category: