Cultura magistrale nella Lombardia del primo Novecento

Nuova edizione disponibile da fine agosto 2021

Maggiori dettagli

38,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Il contributo di Maria Magnocavallo (1869-1956)
autore Carla Ghizzoni
editore SCHOLE'
pagine 512
prezzo in euro 38
data pubblicazione 2021
collana PAEDAGOGICA
EAN 9788828403487

Dettagli

Maestra e direttrice didattica delle scuole elementari del Comune di Milano dal 1890 al 1928, dirigente della “Nicolò Tommaseo” e responsabile della sezione didattica di «Scuola Italiana Moderna» dal 1916 al 1956, Maria Magnocavallo (1869 -1956) è stata protagonista di spicco del mondo magistrale fra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento, con particolare riguardo all’area lombarda. La ricerca su questa eminente figura di maestra e di direttrice di scuola, condotta sulla base di documentazione inedita o scarsamente indagata, va oltre la ricostruzione biografica per ripercorrere, in una prospettiva più ampia, le vicende dell’associazionismo magistrale cattolico a livello locale e nazionale fra età giolittiana e fascismo, nonché il contributo dato da «Scuola Italiana Moderna» all’aggiornamento professionale dei maestri in un momento – quello compreso fra le due guerre – di grandi trasformazioni strutturali e culturali della scuola primaria.


Carla Ghizzoni è professore ordinario di Storia della Pedagogia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza. Autrice di numerosi saggi su temi inerenti alla storia dell’educazione, nel catalogo Scholé ha pubblicato il volume Educazione e scuola all’indomani della Grande Guerra. Il contributo de “La Civiltà Cattolica” (1918-1931) (1997).




 Sommario

6 other products in the same category: