Il fragile e il prezioso

16,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Bioetica in punta di piedi
autore Alici Luigi
editore EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine 224
prezzo in euro 16
data pubblicazione 29/02/2016
collana PELLICANO
EAN 9788837229344

Dettagli

La bioetica, per definizione, è un terreno nel quale si confrontano la vita e la riflessione teori­ca e normativa su di essa. È perciò anche il luogo di aspre opposizioni cui assistiamo nell’odierno scenario culturale, e non sempre riconducibili alla divisione fra laici e cattolici. La vera con­trapposizione su cui il volume fa luce è quella fra una bioetica ideologica e una bioetica critica, capace di fornire argomenti per discutere le sin­gole questioni e non per confutare un presunto nemico. Un modello di bioetica dialogica, o “in punta di piedi”, che in queste pagine individua alcuni momenti significativi dell’esistenza come possibili luoghi di convergenza delle diverse ri­flessioni sull’umano. Seguendo, e sviluppando, la prospettiva di Ricoeur, l’etica applicata alla vita si misura qui con le sue esperienze-limite – la malattia, il dolore, la morte – che consentono di pensare i concetti di “fragile” e “prezioso” fuo­ri dall’opzione relativista o fondamentalista, ma in un’etica della cura.


LUIGI ALICI è professore ordinario di Filosofia mora­le all’Università di Macerata. Fra le sue pubblicazioni: L’angelo della gratitudine (AVE, 2014); I cattolici e il pae­se (La Scuola, 2013); Filosofia morale (La Scuola, 2011).

30 other products in the same category: