La trappola di Hayek e il destino dell'Europa

7,00€

Scheda tecnica

autore Philippe Van Parijs
pagine 64
data pubblicazione 11/05/2017
editore MORCELLIANA
curatore A cura di E. Minelli
prezzo in euro 7
EAN 9788837230975

Dettagli

Qual è il futuro dell’Europa? Sopravviverà alla crisi economica e istituzionale? Domande alle quali Van Parijs tenta di rispondere partendo da uno scambio di lettere con John Rawls sul tema della giustizia dei popoli, e rileggendo un saggio del 1939 di Friedrich Von Hayek. Se Rawls, esponente del liberalismo politico, mette in guardia dai rischi di una unione europea federale, Hayek, padre del neoliberalismo, ne difende l’opportunità, ma solo come strumento per ridurre il ruolo della politica nell’economia. Per Van Parijs, – andando oltre Hayek e Rawls stesso – l’utopia europea può sopravvivere solo con la costruzione, lenta ma possibile, di una opinione pubblica continentale, in grado di discutere e legittimare l’azione politica necessaria per salvare l’idea stessa di Europa.

 

PHILIPPE VAN PARIJS, filosofo ed economista, insegna all’Università Cattolica di Lovanio. Conosciuto per le sue riflessioni a favore del reddito di cittadinanza, ha pubblicato, tra le altre opere, Real Freedom for All. What (if Anything) can justify Capitalism? (Oxford U.P. 1995); con Y. Vanderborght, Basic Income. A Radical Proposal for a Free Society and a Sane Economy (Harvard U.P. 2017).

12 other products in the same category: