Là dove core el me pensier in fuga

30,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Prefazione di Adriano Sofri - Introduzione di Giuseppe Colangelo - Immagini di Matteo Boato
autore Sandro Boato
editore MORCELLIANA
pagine 128
curatore a cura di Odilia Zotta
prezzo in euro 30
data pubblicazione 2020
collana POESIE
EAN 9788837234171

Dettagli

Se sia poesia

Se sia, non so
riflesso del narciso
nell’acqua chiara
suoi occhi, suo sorriso
il mondo specchio a sé
suoni colori odori
amor di sé, altri fiori.

Non so se sia
scavar le proprie pene
fuori e dentro di sé
senza alleviarle
anzi scarnificate
sommandole alle altrui
pene e catene.

Forse che sia cercare
di non lasciarsi andare
raschiare e stridere
parole come maschere
bianco e nero soltanto
senza sorridere
vietato è cantare?

Toh guarda un seme
caduto è
nella discarica
e nel ciarpame sparso
tra malodori sterpi cartilagini
rottami cocci melme
e vetri rotti
sbocciato è
un fiore bianco
su un rametto salito chissacome
da una radice
non so, che sia
la poesia?


 

Sandro Boato nasce a Venezia il 7 febbraio 1938 dove vive fino alla laurea in architettura (1961). Architetto-urbanista della Provincia Autonoma di Trento, libero docente in urbanistica, consigliere regionale/provinciale in Trentino-Alto Adige/Südtirol per due legislature è autore di saggi sulla pianificazione regionale, la salvaguardia del centri storici, il ruolo del verde urbano, il parco naturale come “modello di sviluppo sostenibile”, problemi e tematiche dell’ambientalismo. In ambito letterario è autore di versi in italiano e veneziano, di racconti brevi, di pièces teatrali. Ha pubblicato la versione metrica della Ballata del carcere di Reading di Oscar Wilde (SE, Milano 1999). Ha tradotto un centinaio di poeti euro-occidentali e americani del Novecento delineando un personale canone della poesia del secolo scorso. La rivista «In forma di parole» di Gianni Scalia ha dedicato due volumi (Bologna 2011) alle sue traduzioni metriche di 65 poeti da inglese, francese, spagnolo e portoghese. Nel 2014 il «Bollettino della Società Letteraria » di Verona ha pubblicato la traduzione, con testi originali a fronte, di tre monologhi teatrali e dieci sonetti di William Shakespeare. Muore a Trento il 3 dicembre 2019.



 Sommario

9 other products in the same category: