Juan Rof Carballo tra medicina e antropologia filosofica

In Stock

22,00€

Scheda tecnica

sottotitolo La tenerezza, "ordito" primario dell'uomo
autore Nunzio Bombaci
editore EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine 288
prezzo in euro 22
data pubblicazione 25/05/2016
collana QUADERNI PER L'UNIVERSITA'
EAN 9788837229245

Dettagli

Le espressioni più rilevanti del pensiero ispanico si rinven­gono talora, più che nei tratta­ti di filosofia, nella letteratura, nelle arti e nelle tradizioni po­polari. Nel Novecento assume nuovo vigore in Spagna la pre­stigiosa tradizione del pensiero medico in cui figura l’internista gallego Juan Rof Carballo. Que­sto studio prende in considera­zione la sua opera e in partico­lare il novum che essa apporta al pensiero europeo, ovvero la no­zione di urdimbre (ordito). Più di ogni altro animale, l’uomo è gravemente immaturo, “incom­piuto” alla nascita. Per poter sopravvivere ha bisogno di cure parentali, soprattutto della te­nerezza materna. La urdimbre costituisce l’uomo quale essere originariamente aperto all’alte­rità ed esplica i suoi effetti non solo sulle modalità relaziona­li adottate dal singolo, ma an­che sulla natura, i sintomi e il decorso della malattia che egli contrarrà. «In principio è la te­nerezza»: questa espressione po­trebbe forse compendiare la ri­flessione antropologica svolta da Rof Carballo, il cui dire è so­stenuto proprio dall’esigenza di rispondere alla domanda: «Chi è l’uomo?». La riflessione ro­fiana non raggiunge la compiu­tezza di un’antropologia filoso­fica, ma pone nella giusta luce il rapporto intrinseco tra il biolo­gico e lo psicologico nell’uomo. Poiché l’amore improntato alla tenerezza costituisce l’uomo, è ancora l’amore a curarlo quan­do è malato


NUNZIO BOMBACI, docente di Fi­losofia presso l’Istituto Teologi­co San Tommaso di Messina, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Filosofia e Teoria delle Scienze Umane presso l’Università di Ma­cerata e l’Abilitazione Nazionale ad Associato di Filosofia Morale. È studioso del personalismo, del pen­siero dialogico e della filosofia spa­gnola del Novecento. Ha pubblicato i volumi: Una vita, una testimonianza. Emmanuel Mounier (Messina 1999); Ebraismo e Cristianesimo nel pensiero di Martin Buber (Napoli 2001); Pati­re la trascendenza. L’uomo nel pensie­ro di María Zambrano (Roma 2007); La pietà della luce. María Zambrano dinanzi ai luoghi della pittura (Sove­ria Mannelli 2007); Per una medicina dialogica. Juan Rof Carballo, scienzia­to e filosofo (Napoli-Salerno 2015). Per Morcelliana ha curato Provia­mo a guardare al futuro di Ferdinand Ebner (2009), Amicizia nella Paro­la. Carteggio di Franz Rosenzweig e Martin Buber (2011) e L’amore e la percezione dei valori di Joaquín Xirau (2012).

14 other products in the same category: