Secessione

In Stock

12,50€

Scheda tecnica

sottotitolo Una prospettiva liberale
autore Iannello Nicola-Lottieri Carlo (eds)
editore ELS LA SCUOLA
pagine 160
prezzo in euro 12,5
data pubblicazione 09/03/2015
collana SAGGI
EAN 9788835040347

Dettagli

PRESENTAZIONE


La storia europea più recente ha visto attuarsi processi di secessione, con il crollo dei sistemi politici socialisti e la nascita (non sempre pacifi ca) di nuove entità politiche. Diverse aree dell’Europa occidentale – dalla Catalogna alla Scozia, dalle Fiandre al Veneto – sono toccate oggi da rivendicazioni che mettono in discussione i confi ni nazionali, ponendo la questione, cruciale, di chi (e
come) possa definirli.
Nicola Iannello e Carlo Lottieri illustrano le tesi liberali e libertarie in tema di diritto di secessione e nazione volontaria, evidenziando come si possa uscire dall’età delle sovranità assolutistiche e dei nazionalismi autoritari solo grazie a un radicale ripensamento delle categorie fi losofi co-politiche fondamentali. Per i due autori, è giunto il momento di comprendere che, in una società libera, le istituzioni sono legittime solo se godono realmente del consenso dei singoli che esse s’incaricano di servire.

Oltre ai due saggi di Iannello e Lottieri, il volume propone una parte antologica, con testi di Thomas Jeff erson, Ernest Renan, Ludwig von Mises, Robert McGee, Murray N. Rothbard e Hans-Hermann Hoppe.



SOMMARIO
Carlo Lottieri - Stato moderno, ordinamenti democratici e aspirazioni indipendentiste. Nicola Iannello - Libero individuo in libera comunità Antologia Thomas Jefferson, Dichiarazione di indipendenza (1776) Ernest Renan, Che cosè una nazione? (1882) Ludwig von Mises, Statalismo e nazionalismo (1944) Robert McGee, Ripensare la secessione (1994) Murray N. Rothbard, Nazioni per consenso: decomporre lo Stato nazionale (1995) Hans-Hermann Hoppe, Centralizzazione e secessione (1996).

Nicola Iannello ha insegnato Sociologia economica alla LUMSA di Roma. Con Lorenzo Infantino ha curato il volume Ludwig von Mises: le scienze sociali nella Grande Vienna (Rubbettino, 2004) e l’ebook Nessuna anarchia, poco Stato e molta utopia. Robert Nozick quarant’anni dopo (IBL libri, 2014).

Carlo Lottieri è Docente di materie fi losofi co-politiche a Siena e Lugano. Tra i suoi ultimi lavori, Credere nello Stato? Teologia politica e dissimulazione da Filippo il Bello a Wikileaks (Rubbettino, 2011) e Liberali e non. Percorsi di storia del pensiero politico (La Scuola, 2013). È tra i promotori dell’Istituto Bruno Leoni di Torino.

30 other products in the same category: