Leggere i Presocratici

22,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Introduzione di Maurizio Migliori
autore Luca Grecchi
editore SCHOLE'
pagine 272
prezzo in euro 22
data pubblicazione 2020
collana SAGGI
EAN 9788828401919

Dettagli

Rispetto alle consuete rappresentazioni manualistiche, che descrivono i Presocratici quasi esclusivamente come studiosi della natura, molte ricerche evidenziano ormai un panorama molto più composito. Così come la realtà, pur con intrecci e sovrapposizioni, risulta sostanzialmente ripartita in tre grandi contenuti – la natura, il divino e l’umano –, è ora possibile ricostruire in modo più articolato l’esperienza filosofica dei Presocratici alla luce di tre aree ermeneutiche: naturalistico-scientifica, mistico-aurorale e umanistico-politica. Il volume propone questa nuova lettura, seguendo un approccio multifocale che considera quel grande prisma costituito dal pensiero di Solone, Talete, Anassimandro, Anassimene, Ecateo, Senofane, Pitagora, Eraclito, Parmenide, Empedocle, Anassagora e Democrito: solo osservandone tutte le facce nel loro complesso è possibile averne una idea più completa, o comunque meno unilaterale.


Luca Grecchi svolge attività di insegnamento e ricerca presso le cattedre di Filosofia morale e di Storia della Filosofia all’Università di Milano-Bicocca. Fra le sue pubblicazioni più recenti, nella collana “Questioni di filosofia antica” (Unicopli), i testi Natura (2018) e Uomo (2019). Per Petite Plaisance ha curato: Sistema e sistematicità in Aristotele (2016), Immanenza e trascendenza in Aristotele (2017), Teoria e prassi in Aristotele (2018).



 Sommario

30 other products in the same category: