L'educazione nella crisi della crisi del Welfare State

In Stock

30,00€

Scheda tecnica

sottotitolo LIII Convegno di Scholé
autore Pazzaglia Luciano (ed.)
pagine 224
data pubblicazione 24/08/2015
EAN 9788835040798

Dettagli

PRESENTAZIONE
Scholé - LIII Convegno Settembre 2015. Alcuni studiosi ritengono che la globalizzazione, strettamente legata all'affermazione di un sistema mondiale controllato dall'economia di mercato, non possa incidere in ambito educativo se non alimentando le differenze fra le classi e le nazioni e incentivando il prodursi di processi educativi diseguali. Altri sono persuasi che la globalizzazione sarebbe la sola condizione in grado di fornire soluzioni contro la povertà, le ineguaglianze e altre piaghe sociali. Sorge spontaneo chiedersi: nell'attuale contesto socio-economico e politico è inimmaginabile una globalizzazione che promuova una internazionalizzazione degli ideali di educazione democratica? E impossibile, a livello di massa, configurare e attuare un'educazione che induca i soggetti alla riflessività? In prospettiva educativa, insieme con la globalizzazione, occorre altresì considerare l'evoluzione del Welfare State e il suo attuale appannamento dovuto alla grave crisi finanziaria da cui l'economia mondiale è stata colpita e al conseguente taglio di risorse che ogni Stato si vede costretto a effettuare in tutti i servizi sociali e quindi anche nel settore dell'istruzione pubblica. E proprio ineluttabile che i sistemi scolastici siano destinati a una progressiva privatizzazione e che le nostre società debbano rinunciare all'idea di una scuola come bene pubblico e come momento di vita sociale e democratica? Non è il caso che si investa nuovamente sull'impegno etico e professionale degli insegnanti, nella consapevolezza che essi non sono semplici funzionari incaricati di somministrare test, ma intellettuali aventi la responsabilità di accompagnare la crescita dei giovani? Non è il caso che ci si preoccupi di elaborare una pedagogia critica che si apra all'esigenza di una più marcata coscienza etico-politica?

RELAZIONI INTRODUTTIVE di: Carlos Alberto Torres, Maddalena Colombo, Carlo Lottieri INTERVENTI di: Giuseppe Acone, Roberto Albarea, Marinella Attinà, Antonio Bellingreri, Andrea Bobbio, Giuseppina D'Addelfio, Cosimo Laneve, Giuseppe Mari, Marco Milella, Loredana Perla, Furio Pesci, Bruno Rossi, Olga Rossi Cassottana, Giuseppe Serafini, Stefania Zanardi TAVOLA ROTONDA Luigi Pati, Giuseppe Bertagna, Chiara Gemma

SOMMARIO
Indirizzo di saluto e presentazione del Convegno (Luciano Pazzaglia) Problemi educativi e Stato sociale RELAZIONI INTRODUTTIVE Carlos Alberto Torres. I processi educativi nell'era della globalizzazione - Maddalena Colombo. Dinamiche sociali e sistema educativo in Italia dopo la crisi del Welfare State - Carlo Lottieri. Educazione e cultura liberale INTERVENTI Giuseppe Acone. Educazione e globalizzazione: ai limiti dell'umano - Roberto Albarea. Sul Welfare: l'apporto della economia positiva - Marinella Attinà. Globalizzazione ed educazione: non è solo questione di rima - Antonio Bellingreri. L'esodo della propria generazione - Andrea Bobbio. Pedagogia e globalizzazione nell'Early Child Education and Care - Giuseppina D'Addelfio. Identità familiari nella crisi del Welfare State - Cosimo Laneve. più educative investment per una democrazia partecipata - Giuseppe Mari. Crisi del Welfare e ripensamento educativo - Marco Milella. Perchè formatori nei tempi di povertà? - Loredana Perla. Dare voce ai diritti della Terra. Traiettorie metodologiche di ecoscrittura - Furio Pesci. Società individualizzata e crisi del Welfare State. Le conseguenze pedagogiche - Bruno Rossi. Sulla funzione educativa della scuola - Olga Rossi Cassottana. Dalla crisi del Welfare State alla crisi dell'educazione: prospettive per nuove alleanze pedagogiche e generative - Giuseppe Serafini. La sfida dell'educazione - Stefania Zanardi. L'attualità del pensiero pedagogico di Antonio Rosmini nelle lettere giovanili TAVOLA ROTONDA Mondi vitali, democrazie e scuola: quali politiche? - Luigi Pati. La riflessione pedagogica per una rinnovata politica educativa territoriale - Giuseppe Bertagna. Trasformazioni epocali e nuova pedagogia della scuola - Chiara Gemma. Il fattore studente: asset strategico per una democrazia dialogica.

12 other products in the same category: