Storia antologica delle religioni

25,00€

Scheda tecnica

autore Giovani Filoramo
editore MORCELLIANA
pagine 304
prezzo in euro 25
data pubblicazione 2019
collana SCIENZE E STORIA DELLA RELIGIONE
EAN 9788837233150

Dettagli

Miti teogonici e fondativi, canoni etico-legali, narrazioni esemplari, testi apologetici, raccolte di precetti e compendi di ortoprassi rituale: non è possibile concepire lo svilupparsi delle grandi tradizioni religiose senza il supporto della scrittura. Lo scrivere – etimologicamente, ma ancor più allegoricamente inteso come “incidere” e “fissare incidendo” – è mediazione tra il messaggio divino e i fedeli, i quali, per il tramite del testo così fissato, possono accostarsi ai reconditi significati del mondo trascendente nel suo manifestarsi all’uomo. In un percorso storico che si dipana dalle religioni dell’antichità (Egitto, Mesopotamia, Grecia e Roma), transita per il maturare delle fedi monoteistiche (ebraismo, cristianesimo e islam) e le esperienze mistiche delle dualistiche (zoroastrismo, gnosticismo, manicheismo), per concludersi infine nell’estremo Oriente (induismo, buddhismo e Cina antica), la presente antologia ambisce a dar conto delle ricche letterature concepite ed elaborate da tali religioni, eredità dell’indissolubile legame che ebbero con la parola scritta.

GIOVANNI FILORAMO è stato ordinario di Storia del cristianesimo presso l’Università degli Studi di Torino dal 1993 al 2015. Membro dell’Accademia delle Scienze di Torino, codirige la «Rivista di Storia del Cristianesimo» (Morcelliana). Tra le sue ultime pubblicazioni: Il grande racconto delle religioni (il Mulino, 2018) e, con C. Augias, Il grande romanzo dei Vangeli (Einaudi, 2019). Per Morcelliana ricordiamo Fare storia del cristianesimo (2016) e le curatele Storia della direzione spirituale (2006-2010, 3 voll.); Monachesimo orientale. Un’introduzione (2010); Manuale di scienze della religione (2019, con M.C. Giorda e N. Spineto).



 Sommario


 Presentazione a Brescia (21/11/2019)

25 other products in the same category: