La Biblioteca Morcelliana nel bicentenario della donazione (1817-2017)

25,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Studi e ricerche
editore MORCELLIANA
pagine 336
curatore Fausto Formenti (ed.)
prezzo in euro 25
data pubblicazione 23/10/2017
collana STORIA
EAN 9788837231712

Dettagli

Il 24 gennaio 1817 Stefano Antonio Morcelli, prevosto di Chiari, sottoscrive il seguente Atto: «Colla presente dono a questa Congregazione di Carità irrevocabilmente per me e successori miei la mia Biblioteca coi relativi attrezzi di legname a vantaggio della studiosa gioventù di questo Comune. Faccio poi conoscere alla stessa Opera mio desiderio che venga eretto, nel Collegio il locale all’uopo entro cinque anni avvenire». È l’inizio del lungo, talora arduo, ma anche straordinario percorso della Biblioteca Morcelliana. Una donazione cui si aggiungeranno nei decenni successivi i lasciti del canonico Lodovico Ricci, dell’avvocato Pietro Bartolomeo Repossi, di don Paolo Bedoschi, successore di Morcelli nella prepositura clarense, e del professore del Ginnasio don Antonio Faglia; dei bibliotecari don Tommaso Begni, don Faustino Bocchi e don Luigi Rivetti; e inoltre di fra Gussago, del vescovo di Lodi Gian Battista Rota, dei senatori del Regno d’Italia Ferdinando Cavalli e Bernardino Varisco, dell’ingegnere Olmo, dell’artista Vittorio Pelati, del filosofo Luciano Parinetto, del senatore Pietro Cenini, del chirurgo Augusto Pellegrini e di don Luigi Funazzi. Fondi librari e documentari, affluiti nell’arco di due secoli, che hanno contribuito a fare della Biblioteca Morcelliana un giacimento culturale, luogo di sedimentazione della memoria di una comunità.


SCRITTI DI
: Claudio Baroni, Alessandro Bausi, Manuele Bellini, Ione Belotti, Giuseppe Bocchi, Sara Cazzoli, Mino Facchetti, Ennio Ferraglio, Massimo Ferrari, Fausto Formenti, Giuseppe Fusari, Roberta Gallotti, Enrica Gobbi, Camilla Gualina, Giancarlo Lang, Livio Rota, Bernardo Scaglia, Giuseppe Vavassori.

 

30 other products in the same category: