L'esperienza civile e religiosa di Pietro Giannone

45,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Nuova edizione riveduta e aggiornata
autore Giuseppe Ricuperati
pagine 672
data pubblicazione 29/11/2017
editore MORCELLIANA
prezzo in euro 45
collana STORIA
EAN 9788837231125

Dettagli

Ci sono opere destinate a segnare una svolta nell’interpretazione di un autore. È il caso della monografia di Giuseppe Ricuperati dedicata a Pietro Giannone (1676-1748), pubblicata in prima edizione nel 1970 sotto il magistero di Franco Venturi e qui riproposta con una lunga Postfazione. Ad emergere è il profilo di Giannone non solo protagonista e innovatore della storiografia settecentesca – con Istoria civile del Regno di Napoli (1723), dove riscrive la storia del Regno alla luce dei rapporti fra potere curiale e statale – ma intellettuale europeo per il quale furono decisive non solo le polemiche anticuriali ma l’impegno culturale e civile (di cui è testimonianza l’opera postuma il Triregno), lo studio dei classici – innanzitutto Spinoza – e l’attenzione tanto per il libertinismo erudito secentesco quanto per il deismo. Una ricostruzione che fa della figura di questo intellettuale il ritratto di un’epoca.


GIUSEPPE RICUPERATI (1936) è professore emerito della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino. I suoi settori di ricerca sono la storia delle idee, della storiografia, dell’istruzione, della stampa periodica e degli apparati amministrativi d’Antico Regime. Presidente della Società italiana per lo studio del secolo XVIII e nel direttivo della omonima Società internazionale (SIEDS), è stato per oltre un decennio direttore responsabile della «Rivista storica italiana». Tra i suoi libri più significativi: L’esperienza civile e religiosa di Pietro Giannone (1970, qui riproposto nella nuova edizione); P. Giannone, Opere, con S. Bertelli (1971); Lo Stato sabaudo nel Settecento (2001); Apologia di un mestiere difficile. Problemi, insegnamenti e responsabilità della storia (2005); Frontiere e limiti della ragione. Dalla crisi della coscienza europea all’Illuminismo (2006); Un laboratorio cosmopolitico. Illuminismo e storia a Torino nel Novecento (2011); Una storia moderna. Le parole di Clio per raccontare il mondo (2015); Storia della scuola in Italia. dall’unità a oggi (2015); la cura delle due monumentali opere di Pietro Giannone, Apologia de’ teologi scolastici e Istoria del pontificato di Gregorio Magno (entrambe edite nel 2015), con due ampi saggi introduttivi; infine, con V. Ferrone, la curatela della collettanea Il caso Beccaria (2016). Ha pubblicato con F. Ieva un Manuale di storia moderna (2 voll., 2006 e 2008).

30 other products in the same category: