Critica della ragion pura

Critica della ragion pura

9788828401858
Disponibile
16,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

La Critica della ragion pura può essere riguardata come il baricentro della filosofia moderna. In quest’opera viene alla luce il problema che urgeva nella speculazione e nella cultura dei tempi nuovi, a partire da Bacone e Cartesio, imposto soprattutto dall’avvento della nuova scienza. La soluzione data da Kant sarà poi il punto di partenza di tutte le correnti filosofiche successive sino ai nostri giorni. Neppure oggi, infatti, l’influsso kantiano accenna a spegnersi, nonostante siano in atto delle mutazioni di prospettiva, rispetto a cui la problematica di Kant dovrebbe risultare inattuale.





 Sommario



autore
Immanuel Kant
editore
SCHOLE'
pagine
192
curatore
a cura di Gustavo Bontadini
prezzo in euro
16
data pubblicazione
2020 (XII edizione)
collana
CLASSICI DEL PENSIERO
EAN
9788828401858
No reviews

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.