Il principio di non contraddizione

10,00€

Scheda tecnica

autore Aristotele
editore SCHOLE'
pagine 80
curatore a cura di Emanuele Severino
prezzo in euro 10
data pubblicazione 2021 (XIII edizione)
collana CLASSICI DEL PENSIERO
EAN 9788828402343

Dettagli

Il principio di non contraddizione costituisce uno dei riferimenti essenziali della filosofia in Occidente. Infatti concerne la prima e fondamentale proprietà dell’essere in quanto essere, configurando uno dei principi costitutivi dell’ontologia, a partire dall’antica Grecia per arrivare a oggi. Il testo aristotelico – che presentiamo nella ormai classica versione con traduzione, introduzione e commento di Emanuele Severino – consente al lettore di accostare alcune tra le pagine più dense della teorizzazione occidentale per acquisire dimestichezza sia con il linguaggio filosofico sia con l’argomentare speculativo. È una lezione che ha vinto il tempo, accreditando il testo di Aristotele come un classico che mantiene intatto il proprio originario vigore teoretico.

Emanuele Severino (1929-2020) è stato uno dei maggiori filosofi contemporanei. Per Morcelliana ha pubblicato: Democrazia, tecnica, capitalismo (2010); Istituzioni di filosofia (2010); Piazza della Loggia. Una strage politica (2015). Nel catalogo Scholé: Educare al pensiero (2012) e ha curato Aristotele, I principi del divenire (2012).




 Video presentazione del volume del prof. Luigi Vero Tarca e della prof.ssa Nicoletta Cusano



 Segnalazione della video presentazione sul Giornale di Brescia (15/01/2021)

 Segnalazione della video presentazione su Bresciaoggi (15/01/2021)

20 other products in the same category:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: