Le idee filosofiche, il metodo scientifico

16,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Antologia a cura di Sofia Vanni Rovighi
autore Galileo Galilei
editore SCHOLE'
pagine 208
curatore Premessa di Renato Pettoello
prezzo in euro 16
anno pubblicazione I edizione 1941
data pubblicazione 2021 (IXIedizione)
collana CLASSICI DEL PENSIERO
EAN 9788828402732

Dettagli

Da storica della filosofia di prim’ordine, Sofia Vanni-Rovighi s’interroga sul significato filosofico, oltre che scientifico, dell’opera di Galilei. Nell’Introduzione si chiede se e in che misura Galilei possa rivendicare per sé, come fa, il titolo di «filosofo». La risposta è chiara: Galilei, propriamente non era filosofo, nel senso moderno del termine, tuttavia «ha una importanza fondamentale nella filosofia perché ha instaurato un nuovo metodo» e un «nuovo tipo di sapere: la scienza nel senso moderno del termine, la scienza come tipo di sapere distinto dalla filosofia». […] La parte antologica è scelta con sapienza e sensibilità storica e teorica ed è corredata da note puntuali e chiarificatrici. Insomma, siamo davanti a un lavoro che, nel suo genere, può essere definito un classico, il lavoro di una studiosa che resta un esempio di rigore e di finezza d’indagine.
Renato Pettoello


Sofia Vanni Rovighi (1908-1990), tra le più importanti storiche della filosofia del Novecento, ha insegnato presso l’Università Cattolica. Nel catalogo Scholé: Storia della filosofia contemporanea (V ed., 2013); Elementi di filosofia (XIV ed., 2013); Istituzioni di filosofia (VI ed., 2015), Storia della filosofia moderna (II ed., 2016) e l’edizione da lei curata della Monadologia di Leibniz (XIII ed., 2021).



 Sommario

22 other products in the same category:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: