• Nuovo
Filosofia per il presente

Filosofia per il presente

9788837236533
Disponibile
16,00 €
Nessuna tassa

In libreria dal 9 agosto

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

«La filosofia aspira all’eternità», ha come fine «la verità»: è questo l’incipit del libro e di una possibile «filosofia per il presente». Della filosofia, d’altra parte, mutano nel tempo le forme, i modi, le circostanze, e questo fa sì che essa, declinandosi al plurale, perda la propria specificità adeguandosi alla contingenza e alle mode quando non disperdendosi nella molteplicità delle discipline e dei punti di vista. L’autore – in dialogo con Husserl, Heidegger, Merleau-Ponty – si interroga su questa identità perduta e la ritrova nella funzione critica che la filosofia può avere come «punto di vista essenziale», «fenomenologico»: capace di «conoscere le cose sapendo che non le scopre, non le inventa o le struttura», ma connette «il suo esperire al senso di ciò che appare».
Un senso della verità che non coincide con il suo possesso, ma è incessante attraversamento delle ambiguità, nel simbolo, e delle contraddizioni, nell’evidenza, e nel quale è custodita la stessa «sacralità del mondo».


ELIO FRANZINI è rettore dell’Università degli Studi di Milano e professore ordinario di Estetica. Per Morcelliana ha curato: Paul Valéry, La creazione artistica (2017) e Dino Formaggio, L’arte come idea e come esperienza (2018).


 Sommario


sottotitolo
Simboli e dissidi della modernità
autore
Elio Franzini
editore
MORCELLIANA
pagine
192
prezzo in euro
16
data pubblicazione
2022
collana
ESTETICA
EAN
9788837236533
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
P
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.