Nell'intimità di Paolo VI

Nell'intimità di Paolo VI

9788837228583
Disponibile
7,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

«Chiudo gli occhi su questa terra dolorosa, drammatica e magnifica, chiamando ancora una volta su di essa la divina Bontà. Ancora benedico tutti. Roma specialmente, Milano e Brescia. Alla Terra santa, la Terra di Gesù, dove fui pellegrino di fede e di pace, uno speciale benedicente saluto. E alla Chiesa, alla dilettissima Chiesa cattolica, all’umanità intera, la mia apostolica benedizione». (dal Testamento di Paolo vi)

Pasquale Macchi (Varese, 9 novembre 1923 - Milano, 5 aprile 2006) è stato ordinato sacerdote a Milano il 15 giugno 1946 dal Beato Cardinale Ildefonso Schuster. Laureato all’Università Cattolica del Sacro Cuore in Lettere moderne con una tesi di Letteratura francese intitolata «Il problema del male in Georges Bernanos», ha insegnato nel Seminario milanese di S. Pietro Seveso. Dal 1954 è stato Segretario privato di Papa Paolo vi, dal 1980 al 1988 Arciprete del Santuario del Sacro Monte di Varese e dal 1988 al 1996 Arcivescovo Prelato di Loreto.

sottotitolo
Pensiero alla morte, Testamento, Meditazioni
editore
MORCELLIANA
pagine
96
curatore
Pasquale Macchi
prezzo in euro
7
data pubblicazione
2014
collana
MONTINIANA
EAN
9788837228583
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.