Educare al pensiero

Educare al pensiero

9788835030560
Non disponibile
9,00 €
Nessuna tassa


facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Se c’è una costante nella cultura occidentale, prima greca e poi cristiana, è la cura per l’educazione in quanto relazione che trasforma. Emanuele Severino, in questa intervista, mostra come il modello classico di educazione – la volontà che una identità divenga altro da sé – riproduca la radice del nichilismo e quindi della civiltà della tecnica: credere che il divenire sia un venire dal e un trapassare in nulla. Di qui l’andamento teso delle domande e delle risposte, dove i principali concetti – scuola, verità, vita, fede, linguaggio – che sembravano rassicuranti mostrano il loro aspetto inatteso: nichilistico. All’orizzonte si profila un’altra esperienza di educazione: educare al pensiero per risvegliare il senso profondo delle cose, un senso che ne svela, a chi pensi con rettitudine, il volto eterno. La relazione educativa che emerge da queste pagine ha i tratti di una conversione dello sguardo: una guida al buon uso della ragione alla portata di tutti.

Emanuele Severino è tra i maggiori filosofi contemporanei. Le sue opere sono pubblicate da Adelphi, Rizzoli, Morcelliana. Presso La Scuola ricordiamo: La struttura originaria (1958-2012), Per un rinnovamento nell’interpretazione della filosofia fichtiana (1960) e la curatela di opere di Aristotele (Il principio di non contraddizione, I principi del divenire, più volte ristampate) e Schlick.

Sara Bignotti è responsabile di redazione dell’editrice Morcelliana e della rivista «Humanitas». Ha curato la traduzione di testi di Berlin, Schmitt, Böckenförde, e pubblicato, fra gli altri, saggi su Maria Zambrano. Giornalista pubblicista, collabora con varie riviste.



SOMMARIO
Premessa di Sara Bignotti Parte prima L'essere e il pensiero Essere, vivere, pensare - La ricerca della verità o dei rimedi - Sul senso fondamentale del mondo Parte seconda Educare alla tecnica. Il compimento del nichilismo Nichilismo e tecnica - La dialettica mezzo-scopo, tra filosofia e politica - Fede, volontà, destino Parte terza La necessità della verità Il problema del fondamento - Linguaggio, intersoggettività, memoria - Il tempo della salvezza o decifrare la sapienza del mondo

autore
Emanuele Severino
pagine
160
curatore
a cura di Sara Bignotti
prezzo in euro
9
data pubblicazione
17/07/2012
collana
ORSO BLU
EAN
9788835030560
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.