Il paradosso dell'educatore

Il paradosso dell'educatore

9788828402534
In Stock
13,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

«Il paradosso dell’educatore è quello di chi si pone sulle spalle l’opera difficile di far apparire il significato e la portata etica delle decisioni e delle azioni, incorporando quelle individuali e collettive. […] All’educatore si domanda la difficile opera di mantenere l’essere umano tra direzione di senso e fisiologico disorientamento».
Sono le parole con cui Ricoeur richiama il senso della sua ricerca, nei testi qui pubblicati sul lavoro e la parola, la sessualità e il matrimonio, la formazione e l’università. Tre snodi cruciali nell’emergenza antropologica della modernità, visitati con lungimiranza profetica e sorprendente attualità pedagogica. Nell’invito a dare forma all’umano, rendendo testimonianza alla vita, Ricoeur continua a sorprenderci.

Paul Ricoeur (1913-2005) è stato tra i maggiori filosofi della seconda metà del ‘900. Tra le sue opere: Finitudine e colpa (Morcelliana, 2014); Dell’interpretazione. Saggio su Freud (Il Saggiatore, 2002); Il conflitto delle interpretazioni (Jaca Book, 1999); Sé come un altro (Jaca Book, 2011); Il male: una sfida alla teologia e alla filosofia (Morcelliana, 2007).

Luca Alici è assegnista di ricerca in Filosofia Politica presso l’Università di Perugia. Tra i suoi libri: Il diritto di punire. Testi di Paul Ricoeur (Morcelliana, 2012).

 Sommario

sottotitolo
Tre testi di Paul Ricoeur
autore
Alici Luca (ed.)
editore
SCHOLE'
pagine
160
prezzo in euro
13
data pubblicazione
2020
collana
ORSO BLU
EAN
9788828402534
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.