Di un uomo

Di un uomo

9788826500485
Disponibile
11,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Leopardi, Dostoevskij e Pasolini sono autori che non hanno cercato scorciatoie. Vivere senza preconcetti è stata la loro ragione per sentirsi uomini. Sono autori, parafrasando Vittorio Sermonti, che ci possono aiutare a sopportarci come esseri umani. Questo libro è una testimonianza e un invito alla lettura. I libri sono un dono prezioso, hanno la capacità di farci ascoltare personaggi, vissuti anche in epoche a noi remote, che hanno qualcosa da dirci su ciò che resta immutabile nel tempo. Come lo sono le domande sul senso della vita e della morte. Con il nostro desiderio innato di verità e di bellezza. Non sono oggetti che ci isolano dal mondo, come a volte si pensa, ma uno stimolo alla creatività e alla ricerca.


Graziano Tarantini, avvocato cassazionista, è fondatore e partner dello Studio professionale GFT & Partners. Presidente di Banca Akros e della Fondazione San Benedetto, insegna Corporate governance all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È autore di pubblicazioni su argomenti di diritto ed economia, collabora con i quotidiani del gruppo Athesis e con il Sussidiario.net su temi di attualità. Fra i suoi libri Banche e finanza, la transizione incompiuta (Milano, 2004) e Cercando la libertà (Brescia, 2011).

 

 Segnalazione su QUI LIBRI (aprile 2018)

sottotitolo
Leopardi, Dostoevskij, Pasolini
autore
Graziano Tarantini
editore
ELS LA SCUOLA
pagine
128
curatore
Introduzione di Marco Cangiotti
prezzo in euro
11
data pubblicazione
15/02/2018
collana
ORSO BLU
EAN
9788826500485
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.