Il figliol prodigo

Il figliol prodigo

9788828400325
Disponibile
17,50 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

La Parabola del Figliol prodigo (Lc 15, 11-32) ha sempre affascinato e fatto meditare, suscitando molti commenti, dai Padri della Chiesa a Erasmo da Rotterdam, da Calvino a Voltaire, fino ad autori contemporanei come Gide e Rilke. Questo volume presenta una lettura pedagogica della parabola, condotta secondo un angolo visuale, categorie concettuali e sensibilità che vengono dall’ambito educativo. Tale approccio ermeneutico, mai percorso finora, si rivela sorprendente e conduce molto lontano rispetto ai canoni consolidati, evidenziando un “disastro educativo” segnato dall’assenza della madre e riconoscendo nelle conflittuali dinamiche che si vanno configurando tra i personaggi (il padre e i due fratelli) le caratteristiche di tre paradigmi pedagogici dell’educazione, che può essere autoritaria, libertaria o liberatrice.

Fulvio De Giorgi è professore ordinario di Storia dell’educazione presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. È condirettore degli «Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche». Tra i suoi lavori più recenti ricordiamo: Paolo VI. Il papa del Moderno (Morcelliana, 2015); La Repubblica grigia. Cattolici, cittadinanza, educazione alla democrazia (La Scuola, 2016). I Re Magi. Un cammino nei secoli (ELS La Scuola, 2017). Ha curato: Maria Montessori, Dio e il bambino e altri scritti inediti (La Scuola, 2013).

«Figlio, tu sei sempre con me e tutto ciò che è mio è tuo; ma bisognava far festa e rallegrarsi,

perché questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato».

 Sommario

sottotitolo
Parabola dell'educazione
autore
Fulvio De Giorgi
editore
SCHOLE'
pagine
240
prezzo in euro
17.50
data pubblicazione
2018
collana
ORSO BLU
EAN
9788828400325
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.