Educazione e interpretazione

Educazione e interpretazione

9788826500126
Disponibile
14,50 €
Nessuna tassa

Nuova edizione riveduta e ampliata

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

«Educare è sempre un atto interpretativo ed esso non avviene per caso o alla luce di nulla. Si educa sempre facendo riferimento a qualcosa, a valori che si affermano nella storia e che appartengono all’umanità. È necessario avere orizzonti di senso, spirito di comunità, sentirsi costruttori di bene comune. Nel mondo globalizzato ed esposto a rischi di derive autoritarie camuffate da presunte democrazie, l’educazione, nella sua declinazione interpretativa, deve puntare su quelle verità extrametodiche alle quali accennavo, e così definite da Gadamer, che consentono al soggetto di vivere nella società stabilendo rapporti di convivenza civile, di tolleranza e per ricercare la “felicità”».
La nuova edizione del testo che costituisce, in dialogo con Gadamer e Ricoeur, un punto di riferimento per la pedagogia ermeneutica in Italia.


Riccardo Pagano è ordinario di Pedagogia generale e sociale all’Università di Bari. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il pensiero pedagogico di Antonio Gramsci (Monduzzi, 2013) e Manuale di pedagogia. Temi e ambiti di ricerca e prassi educativa (con H. Cavallera, EdiSES, 2013).

sottotitolo
Profili e categorie di una pedagogia ermeneutica
autore
Riccardo Pagano
editore
ELS LA SCUOLA
pagine
160
prezzo in euro
14,5
data pubblicazione
02/01/2018
collana
PEDAGOGIA
EAN
9788826500126
CategoriaEditore
S
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.