Diotima

Diotima

9788837230593
Disponibile
7,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

La scrittura poetica praticata da Marie Luise Kaschnitz in pieno conflitto bellico è un esercizio di resistenza interiore all’orrore della guerra e, insieme, di difesa del senso della vita. In particolare il breve scritto dedicato a Diotima, composto a Francoforte nel 1941 e qui per la prima volta tradotto, appartiene a un più ampio progetto di riscrittura di alcuni miti dell’antica Grecia portato a compimento nel 1944. Attraverso la storia d’amore, qui narrata, fra Diotima e Iperione, protagonisti del romanzo di Hölderlin, baluginano i vertiginosi temi del rapporto fra natura e spirito, bene e male morale, morte e vita, elemento maschile e femminile, tempo ed eternità.

 

MARIE LUISE KASCHNITZ (1901-1974) è stata una delle più importanti scrittrici della seconda metà del Novecento, alla quale fu conferito nel 1955 il premio Büchner per la letteratura. Pubblicato da Morcelliana si ricorda, di Lucia Mor, Marie Luise Kaschnitz e Gustave Courbet. «La verità, non il sogno» (2009).


sottotitolo
Fra antica Grecia e nazismo
autore
Marie Luise Kaschnitz
editore
MORCELLIANA
pagine
64
curatore
A cura di Lucia Mor
prezzo in euro
7
data pubblicazione
19/05/2017
collana
PICCOLI FUOCHI
EAN
9788837230593
No reviews

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.