La patria europea

La patria europea

In Stock
7,00 €
Nessuna tassa

 

Parlare di “patria europea” è stato il sogno dei Padri fondatori che ha portato all’attuale Unione, ispirato al motto “unita nella diversità”. Con questa espressione si voleva indicare come, attraverso l’Unione Europea, i cittadini di essa fossero riusciti a operare a favore della pace e della comune prosperità, mantenendo al tempo stesso integro il patrimonio delle diverse culture, tradizioni
e lingue del continente. Risvegliare il fascino di questo programma, sentirsi parte di una “patria europea”, al di là di una riduzione solo economica e mercantile dell’idea di Europa, è mèta verso cui tendere sempre di nuovo, superando localismi esasperati, nazionalismi datati e chiusure mentali e sociali dannose per tutti.


BRUNO FORTE, arcivescovo metropolita di Chieti-Vasto, è membro del Pontificio Consiglio per la Cultura ed è stato a lungo titolare della cattedra di Teologia dogmatica nella Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale. Tra le pubblicazioni più recenti: il libro intervista Una teologia per la vita, a cura di Marco Roncalli (ELS La Scuola, 2011); Fede e psicologia (Morcelliana, 2014); Il libro del viandante e dell’amore divino (Morcelliana, 2016); Per un’estetica teologica (Morcelliana, 2017); Il giovane Lutero e la grazia della giustificazione (Morcelliana, 2017) e, con Massimo Cacciari, Dio nei doppi pensieri. Attualità di Italo Mancini (Morcelliana, 2017).

 Sommario


 Recensione su IL REGNO (10/2019)

autore
Bruno Forte
editore
EDITRICE MORCELLIANA
pagine
48
prezzo in euro
7
data pubblicazione
2019
collana
PICCOLI FUOCHI
EAN
9788837232597
No reviews

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.