Etica delle nuove tecnologie

Etica delle nuove tecnologie

9788828403388
In Stock
14,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Viviamo immersi nell’ambiente creato dalle nuove tecnologie. Internet, telefoni cellulari, dispositivi autoregolati sono ciò di cui facciamo costantemente uso. Ma a volte nasce il dubbio di non essere tanto noi a utilizzare questi apparati, quanto piuttosto di esserne utilizzati. Questo libro vuole riflettere sul nostro rapporto con le nuove tecnologie e su come tale rapporto può essere realizzato eticamente, in un confronto con i criteri e le procedure che contraddistinguono l’agire tecnologico. Dopo aver distinto tecnica e tecnologia e aver analizzato nel dettaglio alcune tecnologie emergenti, si discutono i modi in cui – attraverso il diritto, l’approccio deontologico e i Comitati etici – vengono affrontate molte questioni di grande attualità; lo scopo è di mostrare come solo un preventivo approfondimento in chiave etica dei problemi qui emersi possa rendere davvero efficaci i tentativi di soluzione proposti.


Adriano Fabris è professore ordinario di Filosofia morale all’Università di Pisa, dove insegna anche Etica della comunicazione e Filosofia delle religioni. Dirige i master online in Comunicazione pubblica e politica di I e II livello e la rivista «Teoria». Per Morcelliana ha pubblicato, fra gli altri, Paradossi del senso. Questioni di filosofia (2002) e TeorEtica. Filosofia della relazione (2010).




 Sommario

La presentazione del volume a Radio Radicale (13/01/2022)

autore
Adriano Fabris
pagine
160
prezzo in euro
14
anno pubblicazione
I edizione 2012
data pubblicazione
Ristampa 2021
collana
SAGGI
EAN
9788828403388
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.