Il bambino e il sapere

Il bambino e il sapere

9788835035411
Non disponibile
12,50 €
Nessuna tassa


facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

PRESENTAZIONE
Il bambino deve imparare a conoscere l'ambiente e a saperlo utilizzare per il suo benessere. Ma ogni apprendimento sarebbe impossibile senza il desiderio di sapere. Martine Menès ci spiega come nasce e come si mantiene questa spinta. Poichè il desiderio ha una storia, che accompagna le tappe dello sviluppo psichico, se l'instabilità, l'inibizione, l'angoscia, disturbano il bambino quando deve mettere in gioco le competenze indispensabili allo studio, è spesso perchè il corso di questa storia ha incontrato ostacoli. Gli imprevisti del percorso di un bambino, le sue interazioni con l'ambiente, i suoi incontri con l'ordinaria imperfezione degli adulti che egli credeva onnipotenti, influiscono tanto sul suo sviluppo affettivo quanto sul suo funzionamento intellettivo. Martine Menès, tenendo presente l'indispensabile contributo della psicoanalisi e l'aiuto che questa può offrire nel rilanciare il desiderio, apre una strada nuova nella ricerca sulle dinamiche dell'apprendimento.


SOMMARIO
Che cosè il rapporto al sapere? - La nascita del soggetto desiderante (sapere) - La curiosità non è un brutto difetto - Destini della spinta verso il sapere - Che cos'è apprendere? - Il sapere è da prendere

sottotitolo
Da dove viene il desiderio di apprendere?
autore
Menès Martine
pagine
160
prezzo in euro
12.5
data pubblicazione
11/12/2013
collana
SAGGI
EAN
9788835035411
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.