Don Primo Mazzolari

Don Primo Mazzolari

9788837233211
Disponibile
18,50 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Le pagine qui raccolte contribuiscono alla ricostruzione del pensiero di un prete scomodo a lungo incompreso. Nelle sue riflessioni sul sacramento della confessione, sulla povertà, la guerra, la famiglia, le opere di Antonio Rosmini, il laicato, la giustizia, emerge la passione riformatrice di don Primo Mazzolari (1890-1959), progressivamente diventato, molti anni dopo la sua morte, un punto di riferimento per il Concilio Vaticano II e per il rinnovamento della Chiesa del XXI secolo.


GIORGIO CAMPANINI, già professore di Storia delle dottrine politiche all’Università di Parma e di Etica sociale alla Facoltà teologica di Lugano, ha studiato a lungo il pensiero politico cattolico del Novecento. Tra le sue pubblicazioni relative al parroco di Bozzolo ricordiamo: Un uomo nella Chiesa. Don Primo Mazzolari (Morcelliana, 2011); l’edizione critica degli scritti di Mazzolari La via crucis del povero (EDB, 2015) e Perché non mi confesso? (EDB, 2018).




 Sommario






sottotitolo
Un protagonista del Novecento
autore
Giorgio Campanini
editore
MORCELLIANA
pagine
160
prezzo in euro
18.50
data pubblicazione
2019
collana
STORIA
EAN
9788837233211
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.