Cultura cattolica, ebraismo e Israele in Italia

Cultura cattolica, ebraismo e Israele in Italia

9788837233440
Disponibile
27,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Il Novecento – e tutto ciò che ha comportato, dalla Shoah alla costruzione dello Stato di Israele, fino al conflitto mediorientale – ha palesato i motivi religiosi, culturali, sociali ed economici sottesi al travagliato rapporto tra mondo cattolico ed ebraico. Motivi che si sono articolati nella loro complessità nei primi decenni del secolo e che, attraverso l’analisi delle riviste cattoliche italiane, sono qui sviluppati in particolare negli anni di Giovanni XXIII e Paolo VI. Si evidenzia come la ricezione delle idee del Concilio Vaticano II sia stata accompagnata dall’attenuarsi degli stereotipi sugli ebrei, intrecciandosi però in molti casi con l’interpretazione politica del conflitto mediorientale.


ENRICO PALUMBO svolge attività di ricerca presso l’Università Iulm di Milano e ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze storiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È membro della segreteria di redazione della rivista «Ricerche di Storia Politica». La sua ultima pubblicazione è Super omnia charitas. Storia dell’Istituto Sacra Famiglia dal 1896 a oggi (Ancora, 2016).




 Sommario






sottotitolo
Gli anni del Concilio e post-Concilio
autore
Enrico Palumbo
editore
MORCELLIANA
pagine
384
prezzo in euro
27
data pubblicazione
2020
collana
STORIA
EAN
9788837233440
No reviews

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.