Etica del gender

19,00€

Scheda tecnica

autore Eva De Clercq
pagine 144
data pubblicazione 17/04/2018
editore MORCELLIANA
prezzo in euro 19
collana ETICHE SPECIALI
EAN 9788837231644

Dettagli

Il concetto di “gender” appare onnipresente nel dibattito pubblico: dalla polemica sull’equità tra uomini e donne nell’ambito lavorativo, a quella riguardante la riassegnazione di genere, alle problematiche etiche e mediatiche della cosiddetta “ideologia di genere”.
L’autrice sposta il focus oltre queste riflessioni tradizionali, interrogandosi su come il fatto del “gender” metta in discussione l’impostazione stessa della questione nei suoi punti di vista: antropologico-morale, simbolico-sociale e normativo. Approfondire i modi del “gender” dal loro interno, dando voce a casi specifici e facendo luce su diverse tipologie di discriminazione difficilmente esplorate (la violenza di genere, l’esperienza dell’intersessualità, la disabilità nell’immaginario collettivo, la censura del morire) significa sottrarre alla marginalità l’essere umano come persona la cui vulnerabilità ha una pregnanza etica. Essere vulnerabili, sentirsi rimossi dal teatro sociale o esclusi dalla pienez­za dell’essere, in quest’ottica, da carenza o deficit bisognoso di normativa assurge a chiave di accesso dell’etica applicata e della nostra stessa comprensione del mondo e delle sue regole.


EVA DE CLERCQ è ricercatrice all’Istituto di bioetica medica dell’Università di Basilea (Svizzera). È docente di Filosofia e coordinatrice dei Dipartimenti di filosofia, antropologia, psicologia e Gender Studies presso l’Istituto Internazionale Lorenzo de’ Medici a Firenze. Ha pubblicato in diverse riviste internazionali peer-reviewed ed è autrice del libro The Seduction of the Female Body. Women’s Rights in Need of a New Body Politics (Palgrave Macmillan, London-New York 2013).

«Facendosi carico della vulnerabilità umana, l’etica del gender è un approccio critico
che intende rovesciare l’immagine delle persone come esseri autonomi, razionali e indipendenti
con lo scopo di rendere le norme di riconoscimento più inclusive».

3 other products in the same category: