La teodicea di John Hick

25,00€

Scheda tecnica

autore Sofia Vescovelli
editore MORCELLIANA
pagine 224
prezzo in euro 25
data pubblicazione 2019
collana FILOSOFIA DELLA RELIGIONE
EAN 9788837233297

Dettagli

Il filosofo inglese John Hick (1922-2012), pioniere della filosofia del dialogo interreligioso, fin dalle origini della sua riflessione si è occupato di una pluralità di tematiche che spaziano dalla teologia alla filosofia della religione, con particolare attenzione a questioni quali il rapporto fede-ragione, il problema del male, la promozione del dialogo tra le diverse confessioni religiose, la cristologia. L’autrice analizza criticamente la teodicea di Hick, meglio nota come soul-making theodicy, allo scopo di valutarne possibilità e limiti. Una teodicea – intesa quale crescita morale attraverso le sofferenze – degna di attenzione in quanto non solo segue percorsi alternativi rispetto alle soluzioni classiche del problema della relazione tra Dio e il male, ma mantiene un dialogo serrato con la tradizione. In tal senso, il volume è una introduzione a uno dei più originali filosofi contemporanei della religione.



SOFIA VESCOVELLI è dottore di ricerca in Filosofia (Università di Genova) e docente di ruolo di Filosofia e Storia nelle scuole superiori. Ha studiato presso l’Università di Birmingham (UK) dove ha approfondito la filosofia della religione di John Hick e la filosofia del processo, con particolare attenzione al pensiero di Alfred North Whitehead, Charles Hartshorne e David Ray Griffin. Membro dell’AIFR, ha collaborato con diverse riviste filosofiche e alla stesura di volumi collettanei. È redattrice del «Nuovo Giornale di Filosofia della Religione».




 Sommario






5 other products in the same category: