Il nuovo spirito scientifico e le scienze dell'educazione

18,00€

Scheda tecnica

autore Gaston Mialaret
editore SCHOLE'
pagine 208
curatore a cura di Michele Baldassarre
prezzo in euro 18
data pubblicazione 2020
collana PEDAGOGIA
EAN 9788828400714

Dettagli

Il nuovo spirito scientifico non ha ancora conquistato compiutamente il settore delle scienze dell’educazione. Mialaret raccoglie questa sfida individuando le caratteristiche dei nuovi campi di ricerca (teoria della relatività, teoria dei quanti, le “incertezze di Heisenberg”) non semplicemente accostando i due settori della conoscenza ma evidenziandone le caratteristiche che mettono in discussione la questione dell’oggettività assoluta dell’osservatore e la validità della nostra conoscenza. Che dire della conoscenza che un insegnante può avere dei suoi studenti? Qual è il significato più profondo delle nostre attività e in base a quale sistema di riferimento possiamo giudicarle? Sono domande fondamentali alle quali questo volume propone nuove risposte per chi insegna e fa ricerca educativa e didattica.


Gaston Mialaret (1918-2016) è stato uno dei più autorevoli sostenitori di un approccio scientifico sperimentale alle tematiche educative. Ha introdotto per primo, insieme a Debesse, il termine plurale “Scienze dell’Educazione”. È stato uno degli organizzatori dei corsi di scienze dell’educazione in Francia e chiamato come esperto dalle grandi organizzazioni internazionali (UNESCO, OCDE, UNICEF, UOA). È stato insignito della laurea honoris causa da sette università mondiali, tra cui l’Università degli studi di Bari.

Michele Baldassarre è docente di Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari. Ha pubblicato: Imparare a insegnare. La pratica riflessiva nella professione docente (Carocci 2009).


 Sommario



30 other products in the same category: