Valutare gli impatti del Terzo settore

18,00€

Scheda tecnica

sottotitolo Contributi all'attuazione della riforma
editore SCHOLE'
pagine 208
curatore Marco Musella - Ksenija Fonovič - Maria Paola Mostarda (eds.)
prezzo in euro 18
data pubblicazione 2018
collana QUADERNI PER L'UNIVERSITA'
EAN 9788828400295

Dettagli

La riforma del Terzo settore testimonia il successo di forme organizzative che rappresentano una forza della società italiana. Con il Codice del Terzo settore, e i relativi decreti legge, viene riconosciuto il ruolo di queste realtà, “ontologicamente” diverse sia dalle organizzazioni nate per produrre beni e servizi in una logica economica di mercato, sia dalle organizzazioni pubbliche. Il volume è diviso in due parti. Nella prima si evidenzia il quadro generale delle nuove norme che regolano il settore all’indomani della riforma. Nella seconda si affrontano tre nodi chiave: l’urgenza di pensare nuovi strumenti amministrativi di collaborazione tra gli enti del terzo settore e tra essi e le pubbliche amministrazioni; la valutazione di impatto; le professionalità che giocano un ruolo chiave per la crescita delle organizzazioni. I temi sono sviluppati con il contributo di diverse discipline (economiche, giuridiche, pedagogiche, sociologiche) e professionalità (dirigenti e operatori di Centri di Servizio per il Volontariato, consulenti legali e gestionali, valutatori e formatori). Insieme – è questa la tesi del volume – esse possono concorrere a supportare le organizzazioni “terze” nel processo suggerito dalla riforma, invitandole ad una riflessione sul senso del loro essere.

Hanno curato il volume: Marco Musella (Università degli Studi Federico II di Napoli), Ksenija Fonovič (Spes) e Maria Paola Mostarda (Università Cattolica del Sacro Cuore).
Hanno contribuito: Alessio Affanni, Francesco Amati, Mario Amati, Gianluca Braga, Erica Melloni, Stefano Pasta, Alessandro Pozzi, Piergiorgio Reggio, Elena Righetti.

8 other products in the same category: