I quattro vangeli

I quattro vangeli

9788837232405
Disponibile
38,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Non è facile trovare nella storia della letteratura universale opere che abbiano influito in modo così ampio e determinante come i quattro vangeli. Questi quattro racconti su Gesù non solo hanno influito nella formulazione della fede cristiana, nella configurazione della liturgia delle diverse chiese, nell’orientamento etico del cristianesimo durante i suoi venti secoli di esistenza, ma hanno lasciato anche la loro impronta in numerose tradizioni popolari e sono stati fonte di ispirazione per innumerevoli espressioni artistiche. La memoria di Gesù conservata nei vangeli ha caratterizzato in modo decisivo il cristianesimo e, attraverso quello, la cultura occidentale. Esistono altre motivazioni per studiarli. Una di queste è che essi sono importanti documenti storici, perché contengono informazioni su Gesù di Nazaret, figura chiave nella storia dell’umanità. Sono interessanti anche dal punto di vista letterario, poiché rappresentano un processo di enorme creatività, in quanto si ebbe un’originale confluenza fra tradizione orale e composizione letteraria. Tuttavia, la motivazione più comune e diffusa con cui ci si accosta ai vangeli è di natura religiosa. Il libro cerca di offrire alcune chiavi per conoscerli meglio, attraverso una indagine che tiene conto di tutti questi aspetti e raccoglie i principali risultati cui è giunta l’esegesi biblica durante gli ultimi due secoli. Uno studio critico dei vangeli che considerando la loro formazione come un processo attraverso il quale furono fissate le tradizioni orali ma anche come una composizione di fattori letterari, sociali e religiosi restituisce un ritratto vivo degli insegnamenti e della vita di Gesù.


SANTIAGO GUIJARRO OPORTO è professore di Nuovo Testamento nella Facoltà di Teologia dell’Università Pontificia di Salamanca e Direttore dell’Associazione Biblica Spagnola. Ha conseguito il Dottorato in Teologia biblica presso l’Università di Salamanca e ha coordinato una nuova versione spagnola della Scrittura. Negli ultimi anni ha dedicato i propri studi al “Gesù storico” e sulla tradizione dei detti del Documento Q. In italiano sono stati tradotti: Fedeltà in conflitto (San Paolo, 2010), La prima vangelizzazione nella Chiesa delle origini (EDB, 2015) e I detti di Gesù. Introduzione allo studio del documento Q (Carocci, 2016) e, per Morcelliana, I Vangeli. Memoria, biografia, Scrittura (2017). 



 Sommario

autore
Santiago Guijarro Oporto
editore
MORCELLIANA
pagine
592
prezzo in euro
38
anno pubblicazione
2019
collana
ANTICO E NUOVO TESTAMENTO
EAN
9788837232405
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.