Il motto di spirito

Il motto di spirito

9788837232986
Disponibile
18,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Un sorriso rivela l’animo umano: gioia, derisione, inclinazione al piacere ma anche liberazione dalla pena. Sono molti i modi del ridere, dalle più triviali barzellette ai raffinati motti di spirito: se nell’età antica, con Aristotele, si è già cercato di definirne la natura, l’interesse per il comico fiorisce in età moderna, da Kant in avanti, e si sviluppa fra Otto e Novecento nel dibattito sulla comicità,
indagata dal punto di vista psicologico ed estetico. In quest’ultimo filone di studi si colloca il saggio di Kuno Fischer su Il motto di spirito (1896), che cerca di definire questa categoria estetica nella sua genesi (libertà e rappresentazione, sublime e contrasto comico, caricatura, trovata di spirito...) e nelle sue forme concrete (motto di spirito sonoro, gioco di parole, “galimatia” o ridicolo, arguzia, nonsenso, satira, ironia, humor...).


KUNO FISCHER (Sandewalde, Slesia, 1824 - Heidelberg 1907), filosofo e storico della filosofia tedesco, insegnò nelle università di Jena (dal 1856) e di Heidelberg (dal 1872 al 1903). Di formazione kantiana, si avvicinò in seguito alla filosofia di Hegel. L’esito più rilevante dell’incontro di Fischer con l’hegelismo fu la sua monumentale Storia della filosofia moderna (10 voll., 1852-1877).



 Sommario


sottotitolo
Comicità e umorismo
autore
Kuno Fischer
editore
MORCELLIANA
pagine
192
curatore
a cura di Renato Pettoello
prezzo in euro
18
data pubblicazione
2019
collana
ESTETICA
EAN
9788837232986
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.