La creazione artistica

La creazione artistica

9788837230272
In Stock
9,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Che cosa è la creazione artistica? Come nasce l’opera d’arte? Quali sono i suoi elementi necessari? Queste le domande poste dal poeta francese durante la conferenza del 28 gennaio 1928, rivolta al pubblico della Società francese di filosofia e per la prima volta qui tradotta. Valéry descrive l’arte come l’incontro tra caso e necessità, tra dimensione sensibile e razionale, tra ispirazione da una parte e ordine e progettazione dall’altra; conseguenza di uno scambio tra mente, occhio e mano. Tre i soggetti di questo processo: l’artista “che sa guardare”, l’opera d’arte e colui che ne fruisce. Il discorso del poeta – corredato di illustrazioni – sfocia in un vivace dibattito con due tra le figure più note della cultura filosofica di quegli anni: Paul Desjardins, membro del Collège de France, ed Henri Delacroix, studioso di psicologia.

 

Paul Valéry (1871-1945) è stato uno dei più importanti poeti francesi del Novecento, considerato l’erede di Mallarmé. Tra i volumi pubblicati in italiano ricordiamo: Opere scelte (Mondadori, 2014).

autore
Valéry Paul
editore
EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine
80
curatore
A cura di E. Franzini
prezzo in euro
9
data pubblicazione
08/03/2017
collana
ESTETICA
EAN
9788837230272
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.