Sradicamento

Sradicamento

Disponibile
23,00 €
Nessuna tassa

 

In seguito all’uscita dei suoi primi saggi – su Shakespeare, Tolstoj, Dostoevskij, Nietzsche – Šestov «ne ha abbastanza di andare curvo» e decide di pubblicare una raccolta di aforismi rivoluzionaria per il contesto russo, ispirandosi a Umano, troppo umano. Il volume raccoglie impressioni fulminee che teorizzano una corrente di pensiero scevra da dogmatismi – una Apoteosi dello sradicamento appunto – tendente alla ricerca di una visione personale sulla vita e sul sapere, cui si aggiungono Le ultime parole, Filosofia e teoria della conoscenza e Dieci aforismi: lo stacco dal pensiero russo dell’epoca è definitivo.
Una voce spezzata che risuona tuttora moderna, indice dello spirito universale di uno scrittore disposto a «ripartire da un atto di distruzione e affrancamento».



LEV ISAAKOVIC ŠESTOV (1866-1938), filosofo russo, è stato tra i più importanti pensatori del Novecento. Tra le sue principali opere tradotte in italiano: Sulla bilancia di Giobbe. Peregrinazioni attraverso le anime (Adelphi, 1991); Kierkegaard e la filosofia esistenziale (Bompiani, 2009); Potestas clavium (Bompiani, 2009); Che cos’è il bolscevismo? (Scholé, 2017).




 Sommario

 Recensione su ALIAS - IL MANIFESTO(26/04/2020)

 Anticipazione su AVVENIRE (14/03/2020)






sottotitolo
Aforismi
autore
Lev Šestov
editore
MORCELLIANA
pagine
272
prezzo in euro
23
data pubblicazione
2020
collana
FILOSOFIA DELLA RELIGIONE
EAN
9788837233549
No reviews

15 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.