Avicenna

Avicenna

9788837227142
In Stock
28,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Nessun pensatore islamico ha esercitato un’in­fluenza più profonda e duratura sulla storia del pensiero orientale di quanto abbia fatto Avicen­na. Egli condusse una vita rischiosa e agitata: per ben due volte a stento sfuggì alla morte, prima per mano di un re e più tardi di soldati furibondi. L’imprigionamento e l’umiliazione non turbarono una figura piena di vitalità e provocante, passata nella storia dell’Oriente di volta in volta come un mago, un ateo maledetto, un grande filosofo, un mistico sublime, un uomo gioviale e la guida dei non-conformisti.
Lo studioso persiano Soheil M. Afnan offre qui una completa descrizione della sua vita e delle sue opere. Dopo un’introduzione generale, che presenta i predecessori notevoli di Avicenna e il ricco sfondo culturale della Persia nel decimo secolo, narra interamente la complessa, avven­turosa esistenza del filosofo. Segue quindi un’e­semplare esposizione della logica di Avicenna, della sua metafisica – disciplina in cui diede i suoi maggiori e più originali contributi –, della sua posizione nel conflitto tra ragione e rivelazio­ne, dei suoi principi di psicologia, del suo apporto – rilevante – alla medicina e alle scienze naturali. L’autore conclude la sua monografia con una di­scussione circa l’influenza delle opere di Avicenna sulla storia delle idee nel suo Paese e in generale nell’Oriente e sul pensiero scolastico dell’Europa medievale. Lo studio attinge alle fonti originali in persiano e in arabo.
Afnan, seguendo il proprio giudizio indipenden­te alla luce di opere già apparse in molte lingue sullo stesso argomento, arreca vedute originali su molti punti ricreando la colorita personalità di Avicenna e delineando con senso d’attualità i più dinamici aspetti della sua filosofia: ecco che il pensatore persiano appare una figura umana­mente e speculativamente viva, piuttosto che un nome emergente da una indistinta antichità.


SOHEIL M. AFNAN, studioso della filosofia araba e persiana e docente a Cambridge, ha pubblicato in inglese, oltre al volume qui tradotto, Philosophical Terminology in Arabic and Persian (Brill, 1964) e Philosophical Lexicon in Persian and Arabic (Dar El-Mashreq, 1969).

GIULIO COLOMBI, curatore di questa edizione, ha tra­dotto e curato opere di Karl Rahner, Hans Urs von Balthasar, Joseph Ratzinger, Wolfhart Pannenberg e soprattutto di Romano Guardini.

sottotitolo
Vita e opere
autore
Soheil M. Afnan
editore
EDITRICE MORCELLIANA SRL
pagine
432
curatore
A cura di Giulio Colombi
prezzo in euro
28
data pubblicazione
26/03/2015
collana
FILOSOFIA
EAN
9788837227142
CategoriaEditore
V
CodiceStatoDisp
D
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.