• Nuovo
Il desiderio che educa

Il desiderio che educa

9788828403296
Disponibile
14,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

È sempre più frequente per gli educatori trovarsi ad accompagnare i percorsi di crescita di chi ha smesso di desiderare, perché ha perso lo slancio verso il futuro, visto come incerto e minaccioso. Nasce così la proposta di una pedagogia fondata su una delle categorie fondamentali dell’esistenza: il desiderio, che anima ogni vita – soprattutto quelle dei bambini – e descrive la tensione umana verso il cambiamento, per avverare la realizzazione del proprio essere. Desiderare significa rinnovare il gusto del vivere, a partire da un coraggioso fare i conti con il vuoto e con la sensazione di rottura che la storia attuale ha generato rispetto alla nostra vita precedente. Educare significa mettersi in ascolto delle fragilità umane e alla ricerca dei significati che possono restituire al futuro una promessa di senso.


Monica Amadini è professore ordinario di Pedagogia generale presso il Dipartimento di Pedagogia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia. Tra le sue opere ricordiamo: Infanzia e famiglia. Significati e forme dell’educare (La Scuola, 2011); Crescere nella città. Spazi, relazioni, processi partecipativi per educare l’infanzia (La Scuola, 2012); Itinerari di pedagogia dell’infanzia (con A. Bondioli, A. Bobbio, E. Musi, Scholé, 2018); Ascoltare l’infanzia (Scholé, 2020); Crescere partecipando (Scholé, 2020); Diritti per l’educazione (con A. Augelli,A. Bobbio, G. D’Addelfio, E. Musi, Scholé, 2020).

autore
Monica Amadini
editore
SCHOLE'
pagine
176
prezzo in euro
14
data pubblicazione
2021
collana
ORSO BLU
EAN
9788828403296
No reviews

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.